Eventi Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bergamo

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per offrire la migliore esperienza di navigazione.

Proseguendo la navigazione, cliccando su un qualsiasi elemento o semplicemente scorrendo la pagina se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Ho capito e accetto

Politiche cookies

Questo documento ha l’intento di descrivere le tipologie di cookie utilizzati dal sito web www.formatsas.com (di seguito "Portale"), le finalità dei cookie installati e le modalità con cui l’utente può selezionare o deselezionare i cookie presenti sul Portale e che fruiscono dei servizi proposti.

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile e intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

1.COSA SONO I COOKIE

I cookie, così come definiti dall’Autorità Garante, sono stringhe di testo di piccole dimensioni che le applicazioni visitate dall’utente inviano al tuo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi alle stesse applicazioni alla successiva visita del medesimo utente.

Con il termine cookie si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

I cookie sono usati per accedere più rapidamente ai servizi online e per migliorare la navigazione dell’utente attraverso il monitoraggio di sessioni, la memorizzazione di informazioni degli utenti, il caricamento più rapido dei contenuti, etc.

2.TIPOLOGIE DI COOKIE

I cookie possono essere:

  • Cookie di prima parte: sono i cookie proprietari utilizzati dal titolare del trattamento dei dati personali al fine di consentire all’utente di navigare in modo più efficiente e/o di monitorare le azioni esercitate dallo stesso;
  • Cookie di terza parte: sono i cookie impostati da un sito diverso da quello che si sta attualmente visitando al fine di consentire all’utente di navigare in modo più efficiente e/o di monitorare le azioni esercitate dallo stesso.

Inoltre, si distinguono diverse tipologie di cookie:

  • Cookie Tecnici: utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio (art. 122, comma 1, del Codice Privacy). I cookie tecnici ricomprendono:
    • Cookie di Sessione o di Navigazione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito, permettendo ad esempio di navigare più rapidamente, di realizzare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate, e sono di fatto necessari per il suo corretto funzionamento.
    • Cookie di Funzionalità: permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
    • Cookie Analitici di prima parte: assimilati sul piano normativo ai cookie tecnici se utilizzati direttamente dal titolare del Sito senza effettuare la profilazione dell’utente ma solo per raccogliere informazioni, in forma aggregata e anonima, sul numero degli utenti e su come questi visitano il Sito per finalità statistiche e per migliorare le performance del Sito.
    • Cookie Analitici di terza parte: sono messi a disposizione da soggetti terzi e vengono assimilati ai cookie tecnici se le terze parti non effettuano la profilazione dell’utente mediante l’utilizzo di strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie (per esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell’indirizzo IP) e senza incrociare le informazioni raccolte con altre di cui già dispongono.

      Per i cookie tecnici è richiesto il solo rilascio della Cookie Policy senza necessità di richiedere il consenso.
  • Cookie di profilazione di prima parte: installati dal titolare del trattamento dei dati personali per creare profili relativi all’utente al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione in rete. Data la loro particolare invasività nella sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana richiede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, che esprima il proprio consenso e che venga effettuata la notifica la Garante della Privacy.
  • Cookie di profilazione di terza parte: usati da soggetti terzi che accedono alle informazioni in chiaro, quindi non in modalità anonima e aggregata, e li incrociano con altri dati già in loro possesso. Il Sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie di terze parti e non può né installarli direttamente né cancellarli. L’utente è pertanto invitato a verificare sul sito della terza parte la relativa informativa relativa ai cookie. Per tali cookie la normativa prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, che esprima il proprio consenso nonché che venga effettuata la notifica al Garante Privacy da parte del soggetto che utilizza i dati.

3.DURATA DEI COOKIE

I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza o da un'azione specifica come la chiusura del browser impostata al momento dell’installazione. I cookie possono essere:

  • temporanei o di sessione: sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser;
  • persistenti: sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser.

4.COOKIE INSTALLATI

I cookie presenti su questo Sito sono:

  • cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito;
  • cookie di terza parte, che potrebbero effettuare attività di profilazione dell’utente anche all’insaputa del Titolare. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare con attenzione le privacy policy dei singoli servizi sotto elencati.
    Di seguito l'elenco dei cookie di terza parte presenti su questo Sito:
    • Google Analytics con IP anonimizzato
      Google Analytics installa cookie per misurare le visite al Sito e gli eventuali acquisti effettuati ai fini di analisi. L’indirizzo IP degli utenti verrà anonimizzato. Per maggiori informazioni e per disattivare questi cookie, consultare la pagina: https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
    • JPaneSliders
      Questo cookie di sessione viene utilizzato per visualizzare le informazioni in tab o pannelli (per esempio la pagina delle FAQ) per memorizzare quale pannello è rimasto aperto quando si lascia la pagina e ci si ritorna in futuro.
    • Cookieaccept
      Di tipo persistente, serve a memorizzare il consenso dell'utente all'utilizzo dei cookie.

5.MANIFESTAZIONE DEL CONSENSO

Alla prima visita del Sito l’utente visualizza automaticamente un banner, contenente sia il link alla presente informativa completa che la richiesta di manifestazione del consenso all’utilizzo dei cookie.

Il consenso può essere prestato dall’utente cliccando il tasto ACCETTO sul banner, effettuando azioni di scroll sulla pagina e/o accedendo ad altre sezioni del Sito cliccando su link presenti nella pagina web sottostante al banner stesso (azione conseguente).

6.COME DISABILITARE I COOKIE

L'utente può gestire le preferenze relative ai cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i cookie installati in passato, incluso il cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di cookie da parte di questo Sito.
Disabilitando tutti i cookie, il funzionamento di questo Sito potrebbe risultare compromesso.

L'utente può trovare informazioni e esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento dei cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi:

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-IT/internet-explorer/delete-manage-cookies

Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH19214?locale=it_IT

Inoltre si può procedere alla cancellazione dei cookie chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it , dove è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari.

7.DIRITTI DEGLI UTENTI

L’Utente ha la facoltà in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento.

Per esercitare tali diritti, scrivere al Titolare del trattamento dei dati Format s.a.s., via F. Cavallotti 6, 44021 Codigoro (FE) Italia, aiuto@formatsas.com

Le ulteriori informazioni riguardo al trattamento dei dati si possono trovare in questa pagina

Ordine delle Professioni Infermieristiche di Bergamo

GESTIONE DEL PAZIENTE CON PEG E NET: RECENTI EVIDENZE SCIENTIFICHE E RACCOMANDAZIONI DI BUONA PRATICA CLINICA
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

La nutrizione artificiale (NA) è una procedura terapeutica che permette di soddisfare i fabbisogni nutrizionali di pazienti che non sono in grado di alimentarsi sufficientemente per via naturale e che s'incontrano quotidianamente durante l'assistenza ospedaliera e l'assistenza domiciliare.
Ci si trova sempre più spesso a gestire quadri di malnutrizione di persone assistite che non possono soddisfare le proprie richieste di fabbisogno energetico attraverso la nutrizione naturale o pazienti che sono a rischio di malnutrizione.
Attraverso la buona pratica clinica basata su recenti evidenze scientifiche, l'infermiere è in grado di migliorare la qualità di vita dei pazienti attraverso il cambiamento del decorso clinico influenzando anche la morbilità e mortalità.
Questo evento formativo ha la finalità di aggiornare e approfondire le conoscenze e di sviluppare competenze per la gestione di pazienti con PEG, con NET (Nutrizione Enterale Totale) e con NPT (Nutrizione Parenterale Totale).
Durante questo corso verranno proposte e discusse recenti evidenze scientifiche e raccomandazioni di buona pratica clinica per poter migliorare in modo significativo le prestazioni assistenziali.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Confronto/dibattito
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Dimostrazioni
Inizio evento Sabato 20 Maggio 2017 9:00
Termine evento Sabato 20 Maggio 2017 17:00
Posti disponibili 45
Chiusura iscrizioni Venerdì 19 Maggio 2017 23:55
Costo per persona €61,00
Ore totali 7
Orario dettagliato 20/05:
dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
Docenti Responsabile Scientifico:

De Fazio Valentina
Luogo
BERGAMO (BG) - OPI BERGAMO
Via Pietro Rovelli, 45, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - OPI BERGAMO
Allegato IPA7217BG2005.pdf
€61,00 45
DARE “BRUTTE NOTIZIE” E RISPONDERE A “DOMANDE DIFFICILI”: LA COMUNICAZIONE INTERPERSONALE NELLE SITUAZIONI CRITICHE
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Comunicare delle “cattive notizie” come una diagnosi grave o una prognosi infausta è certamente uno degli aspetti più complessi che si possono affrontare nell’ambito sanitario. Accanto alle competenze tecniche diviene essenziale la capacità comunicativa e relazionale che permetta di fornire le informazioni adeguate tenendo conto delle criticità specifiche della situazione. Purtroppo per molto tempo questa competenza è stata lasciata al “fai da te” dando origine a strategie di evitamento (“verrà poi un mio collega a spiegarle”), di minimizzazione (“è stato tolto tutto”), di tecnicismi e gergo iper professionale che aumenta la distanza tra le parti. Alla difficoltà da parte del professionista del comunicare con le modalità più efficaci, si aggiungono poi le difficoltà dell’assistito a comprendere tutte le informazioni. Due terzi dei malati ai quali è stata diagnosticato un tumore, ad esempio, non ricorda le spiegazioni appena ricevute (Butow, 1995 in Milanese, 2015) e più del 30% non ricorda le informazioni sulla prognosi (Buckman, 2003 in Milanese, 2015). A ciò si aggiungono poi i possibili conflitti derivanti dall’elevato livello emotivo che possono ulteriormente inficiare la qualità della relazione tra i professionisti e l’utenza. Alla luce di queste considerazioni diviene fondamentale rivolgere l’attenzione alla sfera comunicativa, per migliorare la compliance con l’assistito. Comunicare efficacemente con l’assistito significa infatti relazionarsi contestualmente con un ampio spettro di variabili considerando i contenuti emotivi, le variabili che nel processo comunicativo entrano in gioco, le strategie più opportune per ottimizzare la comunicazione tenendo conto dei limiti della struttura, dello spazio e del tempo a disposizione. Le finalità dell’azione formativa in questione è di fornire strumenti dialogici e strategie di analisi del problema, al fine di ridurre gli aspetti disfunzionali di questo delicato momento relazionale.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Sabato 14 Ottobre 2017 9:00
Termine evento Sabato 14 Ottobre 2017 13:00
Posti disponibili 40
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 14/10:
dalle 09.00 alle 13.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Sabatti Efrem
Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA BOLIVIA CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA BOLIVIA CASA DEL GIOVANE
Allegato IPM0217BG1410.pdf
€10,00 40
DALLA DISFAGIA ALLA NUTRIZIONE ARTIFICIALE: STRATEGIE DI INTERVENTO ASSISTENZIALE
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L'evento formativo si pone come scopo quello di aggiornare ed approfondire le conoscenze sulla disfagia, per poter proporre un intervento assistenziale corretto ed appropriato alle necessità della persona. Partendo dalle definizioni e dall'analisi dei segni, sintomi e cause di insorgenza, si analizzeranno le complicanze della disfagia e le ricadute sulla salute della persona. Inoltre si definiranno le possibili strategie di intervento durante l'assistenza quotidiana della persona disfagica e le modalità più appropriate per la scelta dei presidi quali SNG (Sondino Naso Gastrico) e PEG.
Infine si propone una riflessione sul protocollo di gestione della disfagia: un percorso assistenziale multiprofessionale utile alla gestione della persona disfagica in struttura residenziale.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Sabato 14 Ottobre 2017 9:00
Termine evento Sabato 14 Ottobre 2017 13:00
Posti disponibili 55
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 14/10:
dalle 09.00 alle 13.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Fratta Monica
Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA DON VALLE CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA DON VALLE CASA DEL GIOVANE
Allegato IPM0117BG1410.pdf
€10,00 55
L'INTERPRETAZIONE RAPIDA DELL'ELETTROCARDIOGRAMMA
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti gli elementi fondamentali per eseguire correttamente ed interpretare l'ECG ed offrire inoltre, a chi già conosce la materia, spunti di approfondimento.
Il corso è finalizzato quindi all'acquisizione di conoscenze elettrocardiografiche tali da permettere di identificare prontamente situazioni critiche e attivare precocemente interventi appropriati al caso specifico.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Confronto/dibattito
  • Analisi e discussione di casi e problemi
Inizio evento Sabato 14 Ottobre 2017 14:00
Termine evento Sabato 14 Ottobre 2017 18:00
Posti disponibili 90
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 14/10:
dalle 14.00 alle 18.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA NEMBRINI CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA NEMBRINI CASA DEL GIOVANE
Allegato IPA0217BG1410.pdf
€10,00 90
DARE “BRUTTE NOTIZIE” E RISPONDERE A “DOMANDE DIFFICILI”: LA COMUNICAZIONE INTERPERSONALE NELLE SITUAZIONI CRITICHE
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Comunicare delle “cattive notizie” come una diagnosi grave o una prognosi infausta è certamente uno degli aspetti più complessi che si possono affrontare nell’ambito sanitario. Accanto alle competenze tecniche diviene essenziale la capacità comunicativa e relazionale che permetta di fornire le informazioni adeguate tenendo conto delle criticità specifiche della situazione. Purtroppo per molto tempo questa competenza è stata lasciata al “fai da te” dando origine a strategie di evitamento (“verrà poi un mio collega a spiegarle”), di minimizzazione (“è stato tolto tutto”), di tecnicismi e gergo iper professionale che aumenta la distanza tra le parti. Alla difficoltà da parte del professionista del comunicare con le modalità più efficaci, si aggiungono poi le difficoltà dell’assistito a comprendere tutte le informazioni. Due terzi dei malati ai quali è stata diagnosticato un tumore, ad esempio, non ricorda le spiegazioni appena ricevute (Butow, 1995 in Milanese, 2015) e più del 30% non ricorda le informazioni sulla prognosi (Buckman, 2003 in Milanese, 2015). A ciò si aggiungono poi i possibili conflitti derivanti dall’elevato livello emotivo che possono ulteriormente inficiare la qualità della relazione tra i professionisti e l’utenza. Alla luce di queste considerazioni diviene fondamentale rivolgere l’attenzione alla sfera comunicativa, per migliorare la compliance con l’assistito. Comunicare efficacemente con l’assistito significa infatti relazionarsi contestualmente con un ampio spettro di variabili considerando i contenuti emotivi, le variabili che nel processo comunicativo entrano in gioco, le strategie più opportune per ottimizzare la comunicazione tenendo conto dei limiti della struttura, dello spazio e del tempo a disposizione. Le finalità dell’azione formativa in questione è di fornire strumenti dialogici e strategie di analisi del problema, al fine di ridurre gli aspetti disfunzionali di questo delicato momento relazionale.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Sabato 14 Ottobre 2017 14:00
Termine evento Sabato 14 Ottobre 2017 18:00
Posti disponibili 40
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 14/10:
dalle 14.00 alle 18.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Sabatti Efrem
Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA BOLIVIA CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA BOLIVIA CASA DEL GIOVANE
Allegato IPP0217BG1410.pdf
€10,00 40
DALLA DISFAGIA ALLA NUTRIZIONE ARTIFICIALE: STRATEGIE DI INTERVENTO ASSISTENZIALE
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L'evento formativo si pone come scopo quello di aggiornare ed approfondire le conoscenze sulla disfagia, per poter proporre un intervento assistenziale corretto ed appropriato alle necessità della persona. Partendo dalle definizioni e dall'analisi dei segni, sintomi e cause di insorgenza, si analizzeranno le complicanze della disfagia e le ricadute sulla salute della persona. Inoltre si definiranno le possibili strategie di intervento durante l'assistenza quotidiana della persona disfagica e le modalità più appropriate per la scelta dei presidi quali SNG (Sondino Naso Gastrico) e PEG.
Infine si propone una riflessione sul protocollo di gestione della disfagia: un percorso assistenziale multiprofessionale utile alla gestione della persona disfagica in struttura residenziale.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Sabato 14 Ottobre 2017 14:00
Termine evento Sabato 14 Ottobre 2017 18:00
Posti disponibili 55
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 14/10:
dalle 14.00 alle 18.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Fratta Monica
Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA DON VALLE CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA DON VALLE CASA DEL GIOVANE
Allegato IPP0117BG1410.pdf
€10,00 55
RILEVAZIONE E GESTIONE DEL MALTRATTAMENTO DELLE PERSONE ASSISTITE
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Le cronache ci riportano episodi di maltrattamento, abuso o violenze nei riguardi di pazienti soprattutto verso le persone “fragili”, avvenimenti realizzati sotto diverse forme, quali le violenze fisiche, i trattamenti farmacologici eccessivi, la mancanza di rispetto, la violazione dei diritti. È un argomento tabù per gli operatori ma ancor più per le istituzioni della salute. Il deterioramento del lavoro di cura va quindi analizzato sia per quanto riguardo l’attività professionale individuale sia per quanto riguarda l’organizzazione. La finalità del corso è di riconoscere le situazioni di rischio di comportamenti lesivi verso il paziente e di individuare strategie preventive personali, d’equipe ed organizzative.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Domenica 15 Ottobre 2017 9:00
Termine evento Domenica 15 Ottobre 2017 13:00
Posti disponibili 55
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 15/10:
dalle 09.00 alle 13.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Baccaro Laura
Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA DON VALLE CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA DON VALLE CASA DEL GIOVANE
Allegato IPA1017BG1510.pdf
€10,00 55
LA GESTIONE DELLE STOMIE: EVIDENZE SCIENTIFICHE E PRATICA CLINICA
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

IN FASE DI PROGETTAZIONE

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Domenica 15 Ottobre 2017 9:00
Termine evento Domenica 15 Ottobre 2017 13:00
Posti disponibili 90
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 15/10:
dalle 09.00 alle 13.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Pecchini Bruno
Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA NEMBRINI CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA NEMBRINI CASA DEL GIOVANE
Allegato IPA0917BG1510.pdf
€10,00 90
IL FUTURO DEGLI INFERMIERI: I NUOVI RUOLI E LE APPLICAZIONI CONTRATTUALI
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

La Legge 23/2015 per l’evoluzione del sistema sociosanitario in Lombardia sta modificando sensibilmente l’organizzazione dei servizi offerti ai cittadini lombardi. I nuovi ruoli richiesti alla professione infermieristica, dall’infermiere di famiglia, al care management, necessitano un approfondimento all’interno della professione e con le istituzioni deputate allo sviluppo del Sistema Socio Sanitario regionale.
Dall’analisi di tale contesto, non può essere esclusa la tematica inerente le responsabilità professionali definite dall’emanazione della Legge 24/2017: ''Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonche' in materia di responsabilita' professionale degli esercenti le professioni sanitarie'' e l’impatto sulla professione infermieristica e le modalità di esercizio.
L’impegno chiesto a più livelli ai professionisti, che da anni contribuiscono al sostegno del SSSR e nazionale, deve inoltre ora trovare corresponsione dalla prossima definizione della piattaforma contrattuale.
Lo spirito del Congresso è quello d’investire le energie nella cultura organizzativa vale a dire condividere insieme i valori, le opinioni e le conoscenze note e condivise dai membri della comunità infermieristica di Bergamo e divulgate a tutti gli iscritti al Collegio IPASVI di Bergamo.
Agire sulla cultura organizzativa fornisce ai membri un senso di identità organizzativa e genera impegno rispetto ai valori e opinioni della collettività, integra i membri in modo che essi sappiano relazionarsi gli uni con gli altri, aiuta l’organizzazione ad adattarsi all’ambiente esterno.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
  • Tavola rotonda
Inizio evento Lunedì 16 Ottobre 2017 9:00
Termine evento Lunedì 16 Ottobre 2017 13:00
Posti disponibili 350
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 16/10:
dalle 09.00 alle 13.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - AUDITORIUM CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - AUDITORIUM CASA DEL GIOVANE
Allegato IPA1217BG1610.pdf
350
TURNISTICA: DALLE RECENTI INNOVAZIONI NORMATIVE ALL'IMPATTO SULL'ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI E LA QUALITA' DELL'ASSISTENZA
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Acquisire e utilizzare le strategie per la progettazione e gestione dei turni per facilitare una maggiore adattabilità e
un minor affaticamento del personale turnista
a garanzia di un’assistenza sicura e di un servizio di qualità.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Lunedì 16 Ottobre 2017 14:00
Termine evento Lunedì 16 Ottobre 2017 18:00
Posti disponibili 130
Costo per persona €10,00
Ore totali 4
Orario dettagliato 16/10:
dalle 14.00 alle 18.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Tovazzi Cristina
Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscriversi contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA ANGELI CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA ANGELI CASA DEL GIOVANE
Allegato IPA2117BG1610.pdf
€10,00 130
EFFETTI COLLATERALI DEI FARMACI E INTERAZIONE FRA FARMACI E ALIMENTI
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Lo scopo del corso è quello di fornire indicazioni sulle interazioni tra farmaci, distinguendo quelle ricercate all'interno dello schema terapeutico da quelle indesiderate. Verranno definiti i meccanismi di interazione nelle varie fasi: assorbimento, distribuzione, metabolismo ed eliminazione. Inoltre una sessione verrà dedicata all'interazione fra farmaci e alimenti, evidenziando anche in questo caso quelle che possono produrre un esito in termini di miglioramento dell'effetto da quelli che producono un effetto indesiderato o avverso.

Destinatari

  • Infermiere: saranno erogati i crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: saranno erogati i crediti ECM
  • Assistente Sanitario: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Lunedì 16 Ottobre 2017 14:00
Termine evento Lunedì 16 Ottobre 2017 18:00
Posti disponibili 90
Costo per persona Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo
Ore totali 4
Orario dettagliato 16/10:
dalle 14.00 alle 18.00
Docenti Responsabile Scientifico:

Informazioni Aggiuntive Iscrizioni a carico del Collegio IPASVI di Bergamo. Per iscrizioni contattare il Collegio al numero 035/217090.
Luogo
BERGAMO (BG) - SALA NEMBRINI CASA DEL GIOVANE
Via Mauro Gavazzeni, 13, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - SALA NEMBRINI CASA DEL GIOVANE
Allegato IPA2717BG1610.pdf
€10,00 90
L'INTERPRETAZIONE RAPIDA DELL'ELETTROCARDIOGRAMMA #OPI3019BG1502
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti gli elementi fondamentali per eseguire correttamente ed interpretare l'ECG ed offrire inoltre, a chi già conosce la materia, spunti di approfondimento.
Il corso è finalizzato quindi all'acquisizione di conoscenze elettrocardiografiche tali da permettere di identificare prontamente situazioni critiche e attivare precocemente interventi appropriati al caso specifico.

Destinatari

  • Infermiere: 4,3 crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: 4,3 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Lezione frontale
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Venerdì 15 Febbraio 2019 9:30
Termine evento Venerdì 15 Febbraio 2019 13:30
Posti disponibili 40
Costo per persona Iscritti OPI Bergamo: € 25,00
Iscritti altri OPI: € 30,00
Ore totali 4
Orario dettagliato 15/02/2019: dalle 09.30 alle 13.30
Docenti Responsabile Scientifico: Franco Del Piccolo
Luogo
BERGAMO (BG) - OPI BERGAMO
Via Pietro Rovelli, 45, 24125 Bergamo BG, Italia
BERGAMO (BG) - OPI BERGAMO
Allegato OPI3019BG1502.pdf
40

Iscrizioni concluse

Logo Format

Direzione e amministrazione:
via del Brennero, 136 - Trento
Segreteria Organizzativa:
via F. Cavallotti, 6 - Codigoro (FE)
+39 0533 713 275
+39 0533 717314
+39 3293953346
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Partita IVA e Codice fiscale: 01569060385
REA FE 178788

Logo Format Trentino

Sede: via del Brennero 136, Trento
+39 0461 825907
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Partita IVA e Codice fiscale: 02181910221
REA TN 205821


Ente accreditato presso la Provincia Autonoma di Trento per la formazione in ambito dell'emergenza ed urgenza e per l'uso del defibrillatore esterno semiautomatico (DAE), per personale non sanitario (determinazione n. 64 del 18 giugno 2014)

icona Format

Logo ISO

Logo ECM

Logo IRC

Contattaci