Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per offrire la migliore esperienza di navigazione.

Proseguendo la navigazione, cliccando su un qualsiasi elemento o semplicemente scorrendo la pagina se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Ho capito e accetto

Politiche cookies

Questo documento ha l’intento di descrivere le tipologie di cookie utilizzati dal sito web www.formatsas.com (di seguito "Portale"), le finalità dei cookie installati e le modalità con cui l’utente può selezionare o deselezionare i cookie presenti sul Portale e che fruiscono dei servizi proposti.

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile e intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

1.COSA SONO I COOKIE

I cookie, così come definiti dall’Autorità Garante, sono stringhe di testo di piccole dimensioni che le applicazioni visitate dall’utente inviano al tuo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi alle stesse applicazioni alla successiva visita del medesimo utente.

Con il termine cookie si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

I cookie sono usati per accedere più rapidamente ai servizi online e per migliorare la navigazione dell’utente attraverso il monitoraggio di sessioni, la memorizzazione di informazioni degli utenti, il caricamento più rapido dei contenuti, etc.

2.TIPOLOGIE DI COOKIE

I cookie possono essere:

  • Cookie di prima parte: sono i cookie proprietari utilizzati dal titolare del trattamento dei dati personali al fine di consentire all’utente di navigare in modo più efficiente e/o di monitorare le azioni esercitate dallo stesso;
  • Cookie di terza parte: sono i cookie impostati da un sito diverso da quello che si sta attualmente visitando al fine di consentire all’utente di navigare in modo più efficiente e/o di monitorare le azioni esercitate dallo stesso.

Inoltre, si distinguono diverse tipologie di cookie:

  • Cookie Tecnici: utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio (art. 122, comma 1, del Codice Privacy). I cookie tecnici ricomprendono:
    • Cookie di Sessione o di Navigazione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito, permettendo ad esempio di navigare più rapidamente, di realizzare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate, e sono di fatto necessari per il suo corretto funzionamento.
    • Cookie di Funzionalità: permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
    • Cookie Analitici di prima parte: assimilati sul piano normativo ai cookie tecnici se utilizzati direttamente dal titolare del Sito senza effettuare la profilazione dell’utente ma solo per raccogliere informazioni, in forma aggregata e anonima, sul numero degli utenti e su come questi visitano il Sito per finalità statistiche e per migliorare le performance del Sito.
    • Cookie Analitici di terza parte: sono messi a disposizione da soggetti terzi e vengono assimilati ai cookie tecnici se le terze parti non effettuano la profilazione dell’utente mediante l’utilizzo di strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie (per esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell’indirizzo IP) e senza incrociare le informazioni raccolte con altre di cui già dispongono.

      Per i cookie tecnici è richiesto il solo rilascio della Cookie Policy senza necessità di richiedere il consenso.
  • Cookie di profilazione di prima parte: installati dal titolare del trattamento dei dati personali per creare profili relativi all’utente al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione in rete. Data la loro particolare invasività nella sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana richiede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, che esprima il proprio consenso e che venga effettuata la notifica la Garante della Privacy.
  • Cookie di profilazione di terza parte: usati da soggetti terzi che accedono alle informazioni in chiaro, quindi non in modalità anonima e aggregata, e li incrociano con altri dati già in loro possesso. Il Sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie di terze parti e non può né installarli direttamente né cancellarli. L’utente è pertanto invitato a verificare sul sito della terza parte la relativa informativa relativa ai cookie. Per tali cookie la normativa prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, che esprima il proprio consenso nonché che venga effettuata la notifica al Garante Privacy da parte del soggetto che utilizza i dati.

3.DURATA DEI COOKIE

I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza o da un'azione specifica come la chiusura del browser impostata al momento dell’installazione. I cookie possono essere:

  • temporanei o di sessione: sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser;
  • persistenti: sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser.

4.COOKIE INSTALLATI

I cookie presenti su questo Sito sono:

  • cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito;
  • cookie di terza parte, che potrebbero effettuare attività di profilazione dell’utente anche all’insaputa del Titolare. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare con attenzione le privacy policy dei singoli servizi sotto elencati.
    Di seguito l'elenco dei cookie di terza parte presenti su questo Sito:
    • Google Analytics con IP anonimizzato
      Google Analytics installa cookie per misurare le visite al Sito e gli eventuali acquisti effettuati ai fini di analisi. L’indirizzo IP degli utenti verrà anonimizzato. Per maggiori informazioni e per disattivare questi cookie, consultare la pagina: https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
    • JPaneSliders
      Questo cookie di sessione viene utilizzato per visualizzare le informazioni in tab o pannelli (per esempio la pagina delle FAQ) per memorizzare quale pannello è rimasto aperto quando si lascia la pagina e ci si ritorna in futuro.
    • Cookieaccept
      Di tipo persistente, serve a memorizzare il consenso dell'utente all'utilizzo dei cookie.

5.MANIFESTAZIONE DEL CONSENSO

Alla prima visita del Sito l’utente visualizza automaticamente un banner, contenente sia il link alla presente informativa completa che la richiesta di manifestazione del consenso all’utilizzo dei cookie.

Il consenso può essere prestato dall’utente cliccando il tasto ACCETTO sul banner, effettuando azioni di scroll sulla pagina e/o accedendo ad altre sezioni del Sito cliccando su link presenti nella pagina web sottostante al banner stesso (azione conseguente).

6.COME DISABILITARE I COOKIE

L'utente può gestire le preferenze relative ai cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i cookie installati in passato, incluso il cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di cookie da parte di questo Sito.
Disabilitando tutti i cookie, il funzionamento di questo Sito potrebbe risultare compromesso.

L'utente può trovare informazioni e esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento dei cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi:

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-IT/internet-explorer/delete-manage-cookies

Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH19214?locale=it_IT

Inoltre si può procedere alla cancellazione dei cookie chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it , dove è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari.

7.DIRITTI DEGLI UTENTI

L’Utente ha la facoltà in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento.

Per esercitare tali diritti, scrivere al Titolare del trattamento dei dati Format s.a.s., via F. Cavallotti 6, 44021 Codigoro (FE) Italia, aiuto@formatsas.com

Le ulteriori informazioni riguardo al trattamento dei dati si possono trovare in questa pagina

Formazione A Distanza

# FAD M.

COGNITIVE REMEDIATION PER PAZIENTI AFFETTI DA PATOLOGIE PSICHIATRICHE #FAD3021NZ0111
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

È un dato ormai assodato che la maggior parte dei pazienti con disturbi psichiatrici in carico ai nostri servizi presenta dei deficit cognitivi importanti che colpiscono in particolar modo la memoria di lavoro, l’attenzione e le cosiddette funzioni esecutive (capacità di pianificazione, risoluzione dei problemi, prendere una decisione, svolgere correttamente delle azioni in sequenza, ecc.). Questi deficit hanno un impatto negativo enorme sul funzionamento della persona nella vita quotidiana e sulla qualità della vita percepita dal soggetto. La cognitive remediation è uno tra gli interventi riabilitativi psicosociali che si pone l’obiettivo di migliorare e/ripristinare le funzioni cognitive utilizzando un ampio spettro di strategie. Il corso si pone l’obiettivo di fornire conoscenze sulla valutazione e sui principali interventi di rimedio cognitivo sia computerizzati che carta e penna.

Destinatari

  • Psicologo: 5 crediti ECM
    Medico: 5 crediti ECM
    Tecnico della riabilitazione psichiatrica: 5 crediti ECM
    Educatore professionale: 5 crediti ECM
    Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva: 5 crediti ECM
  • Infermiere: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Studio dei documenti pubblicati sulla piattaforma FAD
  • Videolezioni
Inizio evento 01-11-2021 0:00
Termine evento 30-10-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 01-06-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 30-10-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Medico Psichiatra, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Educatore professionale, Psicologo, Infermiere
Crediti ECM 5
Allegato FAD3021NZ0111.pdf
SARS-COV-2. IL CORRETTO UTILIZZO DEI DPI  #FAD0621NZ0107
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L'11 febbraio 2020, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha annunciato che la malattia respiratoria causata dal nuovo coronavirus (successivamente denominato SARS-CoV-2) è stata chiamata COVID-19. La trasmissione del virus avviene prevalentemente per droplets (goccioline) e per contatto, la trasmissione per via aerea, ad oggi, sembra esclusa. Il corso si propone di illustrare le basi teoriche sull'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (DPI) idonei a ridurre efficacemente la trasmissione del virus. La parte teorica è integrata da appositi filmati commentati che illustrano le principali tecniche di vestizione e svestizione. I docenti sono infermieri esperti che operano nelle unità operative di malattie infettive ed emergenza territoriale 118.

Destinatari

  • Tutte le professioni saniatrie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Visione di filmati
Inizio evento 01-07-2021 0:00
Termine evento 30-06-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 10-06-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 30-06-2022 0:00
Costo per persona 30,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD0621NZ0107.pdf
DISTURBO DI PANICO: DESCRIZIONE, DIAGNOSI, CURA #FAD1021NZ2706
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Il corso approfondisce la tematica clinica relativa agli attacchi di panico, un disturbo che rientra nell'ansia patologica e si caratterizza dal percepire costantemente un sentimento di pericolo imminente o di catastrofe incombente, accompagnato dalla paura di morire o di perdere la ragione.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

Il corso è formato da moduli teorici e applicativi, con casi reali o sezioni di approfondimento, per favorire lo studio e l'apprendimento.

Inizio evento 27-06-2021 0:00
Termine evento 26-06-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD1021NZ2706.pdf
COVID-19 E L'EMERGENZA SANITARIA AGGIORNAMENTO E APPROCCIO PSICOLOGICO #FAD0821NZ2206
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Il corso in oggetto, si prefigge il fine di approfondire il nuovo coronavirus denominato scientificamente “Sars-coV-2” attraverso dati di ricerche aggiornati. Nello specifico, verranno approfondite le conseguenze sviluppatesi a livello globale in seguito alla diffusione del virus a partire dai focolai epidemici e che rientrano soprattutto nell’emergenza sanitaria. Gli operatori, sono esposti maggiormente al rischio di contrarre il covid-19 e a sviluppare disturbi psichici quali ansia, attacchi di panico e burnout. Per tale motivazione, diviene fondamentale l’elaborazione di un piano metodologico, di prevenzione e intervento medico-sanitario e di tipo psicologico.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

Il corso è formato da moduli teorici e applicativi, con casi reali o sezioni di approfondimento, per favorire lo studio e l'apprendimento.

Inizio evento 22-06-2021 0:00
Termine evento 21-06-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD0821NZ2206.pdf
BURNOUT NELLE PROFESSIONI SANITARIE E SOCIO ASSISTENZIALI #FAD0221NZ1706
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Il burnout o cosiddetto “esaurimento emotivo” è correlato a diversi contesti lavorativi, nei quali risuona il “prendersi cura dell’altro”, facendosi carico della sofferenza fisica e psichica di quest’ultimo. Per tale motivo, il corso su tale tematica, è finalizzato a quei professionisti soprattutto in ambito sanitario, il cui lavoro è caratterizzato da un elevato e inevitabile coinvolgimento emotivo. Il corso è strutturato principalmente in due macro-sezioni, delle quali, nella prima parte, si effettua un’introduzione generica sull’argomento, per poi specificare l’importanza di un contesto organizzativo che promuova il benessere lavorativo e prevenga in tal senso, l’insorgenza del burnout negli operatori sanitari. Si esplicita la correlazione del burnout con lo stress lavoro correlato, procedendo così a descrivere lo stress, le sue caratteristiche e le basi fisiologiche del suo funzionamento. Viene messo in evidenza il processo di attivazione fisiologica dell’organismo al fine della risoluzione di problemi (capacità di problem solving) attraverso l’attuazione di strategie di coping (adattamento). La seconda parte del corso è più specifica nella trattazione del burnout, definendo le sue caratteristiche e manifestazioni sintomatiche, le cause d’insorgenza e la modalità di prevenzione e di intervento.

Destinatari

  • Tutte Le Professioni: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

Il corso è formato da moduli teorici e applicativi, con casi reali o sezioni di approfondimento, per favorire lo studio e l'apprendimento.

Inizio evento 17-06-2021 0:00
Termine evento 16-06-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD0221NZ1706.pdf
IL PAZIENTE STRANIERO IN TRIAGE #FAD0321NZ1606
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Il Triage è una fase delicata già per i pazienti italiani, poiché l'ingresso in PS è di solito accompagnato da preoccupazione e sofferenza correlate al proprio problema di salute, che talvolta viene soggettivamente vissuto come molto grave. Il paziente straniero, rispetto a quello italiano, oltre al problema di salute, deve affrontare anche altre difficoltà: linguistiche, culturali e talvolta anche timore di denuncia perché irregolare. L'infermiere di triage, d'altra parte, non può ovviamente disporre di plurali competenze linguistiche e culturali. Tra l'altro le Organizzazioni Sanitarie sono tendenzialmente in ritardo rispetto a questa problematica. La complessità e la grande responsabilità connesse alla funzione di triage sono quindi accresciute di fronte al paziente straniero. In questa fase delicata, in cui inizia il processo di cura in PS possono generarsi conflitti correlati alle diversità che ostacolano o inibiscono un'adeguata presa in carico della persona ed aumentano il carico emotivo e di lavoro dell'operatore talvolta compromettendone la sua operatività, trasformando quindi l'incontro in uno scontro. Il nursing transculturale è un importante modello di approccio al problema, ma risulta di difficile applicazione in Triage, dove l'infermiere vive una situazione particolare, dettata da tempistiche ristrette, ritmi frenetici e un grande afflusso di pazienti. Molti sono gli studi e le iniziative formative che si occupano della dicotomia paziente straniero e Servizi sanitari, ma nessuno di essi ha posto l'attenzione specificamente sulla realtà del Triage. Da queste premesse nasce la necessità di indagare le criticità e le difficoltà vissute dagli operatori e dall'utente immigrato in sede di Triage per individuare strategie di superamento delle stesse. Il corso pone l'attenzione su alcuni elementi importanti della relazione di cura tra professionista ed utente straniero fornendo elementi di riflessione tali da poter elaborare percorsi di soluzione e iniziative atte a migliorare la qualità dell'assistenza erogata e ridurre lo stress lavorativo. L'argomento verrà affrontato sotto molteplici aspetti: la normativa specifica e la deontologia saranno oggetto del primo momento di confronto; verranno poi analizzati alcuni concetti antropologici tra cui l’ approccio con “l’ altro”, il concetto di salute - malattia e l’ accesso ai Servizi sanitari nelle diverse culture. Il confronto diretto con alcuni rappresentanti delle principali etnie presenti in Italia e col presidente di una associazione multietnica di mediatori culturali, permetterà ai professionisti di confrontarsi con il vissuto della persona straniera e comprendere le motivazioni di alcuni comportamenti e situazioni, che possono compromettere una corretta presa in carico dell’ utente al triage. Un approccio culturalmente competente ed attento anche al rispetto dei “diritti” dell’ operatore garantirà una migliore qualità del triage per persona assistita ed operatore sanitario.

Destinatari

  • Medico Chirurgo (tutte le discipline): 5 crediti ECM
  • Infermiere: 5 crediti ECM
  • Ostetrica/o: 5 crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 16-06-2021 0:00
Termine evento 16-06-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 01-06-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 16-06-2022 0:00
Costo per persona 25,00 € | Quota soci GFT: 15,00 €
Ore totali 5
Destinatari Medico Chirurgo, Infermiere, Infermiere Pediatrico, Ostetrica
Crediti ECM 5
Allegato FAD0321NZ1606.pdf
TEAM COACHING #FAD9821NZ1206
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Scopo di questo corso FAD è trasmettere le basi del coaching, nonché di dotare i partecipanti di una adeguata serie di attrezzi, per il loro utilizzo sia nella dimensione individuale che collettiva, per il conseguimento degli obiettivi precedentemente definiti tra Coach e Coachee, secondo metodologie chiare e ricorrendo a specifiche competenze che verranno esplorate durante il corso.
Verranno approfonditi metodi e strumenti per la creazione e gestione dei Team di lavoro, nonché verrà affrontata una disamina del coaching in ambito sanitario.

Destinatari

  • Tutte Le Professioni: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Formazione a distanza
  • Lezione frontale videoregistrata
Inizio evento 12-06-2021 0:00
Termine evento 11-06-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD9821NZ1206.pdf

Iscrizioni concluse

FARE SQUADRA IN EMERGENZA #FAD0921NZ0706
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Un Team coeso al di là dei ruoli e della cultura, permette di gestire ogni emergenza con maggior efficacia impedendo allo stress di trasformarsi in burnout. Lavorare insieme, comprendersi reciprocamente anche nelle proprie differenze, valorizzare i punti di forza accettando le debolezze proprie e altrui.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione in modalità FAD
Inizio evento 07-06-2021 0:00
Termine evento 06-06-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 07-06-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 06-06-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD0921NZ0706.pdf
IL DETERIORAMENTO DELLE FUNZIONI COGNITIVE NELLA DEMENZA - COME CAMBIA LA COMUNICAZIONE CON IL PAZIENTE #FAD9421NZ0206
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L' aumento dell' aspettativa di vita nei paesi industrializzati ha messo in evidenza le problematiche di salute della popolazione anziana, tra di esse le demenze spiccano come la situazione più allarmante.
Spesso accade che tra l'operatore sanitario e il paziente con deterioramento cognitivo si presentino problemi di natura emotiva piuttosto intensi ed intricati, causati dalla scarsa conoscenza delle dinamiche comunicative.
Tale situazione determina la messa in atto di comportamenti disfunzionali poco em-patici all'interno della relazione.
Non essendo chiari i confini e le espressioni della malattia si moltiplicano i fraintendimenti, le contraddizioni e appare ridotta la capacità di coniugare risorse e bisogni.
Un adeguato approccio alla demenza richiede necessariamente una formazione glo-bale ed integrata, che unisca le conoscenze biologiche e cliniche, sulle quali si fon-dano la diagnosi e la terapia, con quelle relazionali e comunicative , elementi cardine del percorso assistenziale.
Il deterioramento delle funzioni cognitive implica un cambiamento nel modo di co-municare della persona affetta da demenza, i problemi nel linguaggio sono i primi sintomi ad apparire, è fondamentale comprendere queste modifiche e apprendere strumenti e modalità utili che consentano di mantenere l'interazione con il paziente.
Migliorando l'aspetto comunicativo si assiste parallelamente a un miglioramento dell'umore e della qualità di vita della persona.

Destinatari

Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 02-06-2021 0:00
Termine evento 02-06-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 02-06-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 02-06-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD9421NZ0206.pdf
PSICOLOGIA DELL’EMERGENZA. LA GESTIONE DELLA CRISI E LA RESILIENZA #FAD0121NZ2805
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Ci sono eventi, come la pandemia in corso, che accadono inaspettatamente e provocano disorientamento e incertezza proprio la per la loro caratteristica temporale. È necessario in questi casi avvalersi di tecniche e modalità operative basate sulla capacità di mantenere la lucidità e di contrastare i seppur comprensibili disturbi psicologici che possono insorgere durante l’evolversi della situazione.

Destinatari

  • Tutte Le Professioni: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 28-05-2021 0:00
Termine evento 27-05-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 28-05-2021 0:00
Chiusura iscrizioni Venerdì 27 Maggio 2022 23:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD0121NZ2805.pdf
L’INFERMIERE E LA TUTELA DELLA PRIVACY NELLA GESTIONE DEI DATI DEL PAZIENTE. ANALISI DEGLI ASPETTI GIURIDICI, DEONTOLOGICI E MEDICO LEGALI #FAD3121NZ2005
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Il corso vuole fornire al personale infermieristico, in relazione allo svolgimento della professione, una panoramica sulle novità introdotte dal Regolamento europeo relativo alla protezione dei dati e delle persone fisiche per garantire una tutela a livello personale e professionale in modo da prevenire eventuali minacce da terzi.

Destinatari

  • Infermiere: 3 crediti ECM
  • Infermiere pediatrico: 3 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezioni videoregistrate
  • Materiale di approfondimento
Inizio evento 20-05-2021 0:00
Termine evento 20-05-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 20-05-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 20-05-2022 0:00
Costo per persona La partecipazione è gratuita, riservata agli iscritti dell'OPI Lucca
Ore totali 3
Destinatari Infermieri, Infermieri pediatrici
Crediti ECM 3
Allegato FAD3121NZ2005.pdf
PSICOLOGIA CLINICA PRENATALE E PERINATALE. I DISTURBI DELL’UMORE IN GRAVIDANZA  #FAD2221NZ1505
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Questo corso nasce dalla consapevolezza di quanto sia importante sostenere ed essere vicini alle donne in questo periodo particolare della loro vita durante il quale risulta difficile comunicare agli altri i propri problemi, i propri stati d’animo a causa di un senso di colpa che contrasta fortemente con la natura lieta della futura nascita. La mente femminile subisce un’evoluzione particolare sia in gravidanza che dopo il parto ed è auspicabile affrontare il tema dei possibili disturbi dell’umore in questi frangenti, per capirne la causa e poter aver strumenti di prevenzione e materiali informativi teorici e applicativi, utilizzabili nella pratica clinica quotidiana supportando le future madri e neo mamme. Il crescente interesse dedicato allo studio della psicopatologia ansiosa nel periodo perinatale nasce dalle recenti evidenze circa gli effetti che l’ansia materna può rivestire sia per il successivo sviluppo infantile che come indipendente fattore di rischio rispetto alla patologia depressiva nel post partum. Ciò nonostante, la maggior parte delle ricerche degli ultimi decenni che si sono concentrate sulle problematiche psicologiche nella popolazione femminile in epoca perinatale si è focalizzata sulla patologia depressiva, mentre solo recentemente è stata dedicata attenzione alla presenza di disturbi ansiosi ed alle modalità in cui essi possono influenzare il processo di transizione alla genitorialità. Nonostante i disturbi dell’umore in puerperio siano frequenti e rappresentino una delle principali cause della solitudine femminile, vengono troppo spesso sottovalutati. Riconoscere il rischio di depressione e ansia perinatale rappresenta l'opportunità di offrire un intervento precoce. Il fine sarà quello di migliorare e favorire la consapevolezza degli operatori all’interno dei servizi del Percorso Nascita, determinando possibilità di prevenzione e fornendo strumenti utili per affrontare il problema. Nel corso saranno illustratele implicazioni psicologiche relative al processo di transizione alla genitorialità per poi prendere in considerazione alcuni disturbi psicopatologici che possono esordire nel periodo perinatale.

Destinatari

  • Medico Chirurgo (tutte le discipline): 5 crediti ECM
  • Infermiere: 5 crediti ECM
  • Infermiere pediatrico: 5 crediti ECM
    Psicologo: 5 crediti ECM
    Assistente sanitario: 5 crediti ECM
  • Ostetrica: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Corso di formazione a distanza
Inizio evento 15-05-2021 0:00
Termine evento 14-05-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 15-05-2021 0:00
Chiusura iscrizioni Sabato 14 Maggio 2022 23:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Docenti Responsabile Scientifico: Dott.ssa Floriana Antonia Signorile
Destinatari Infermiere, Infermiere pediatrico, Psicologo, Medico chirurgo (tutte le discipline), Assistente sanitario, Ostetrica
Crediti ECM 5
Allegato FAD2221NZ1505.pdf
LINEE GUIDA TRIAGE, OBI E SVILUPPO DEL PIANO DI GESTIONE DEL SOVRAFFOLLAMENTO IN PRONTO SOCCORSO #FAD9921NZ0105
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L’evoluzione del Triage in Pronto Soccorso da quel primo DPR 27 Marzo 1992 è stata progressiva e continua, crescendo di pari passo con l’evoluzione della professione infermieristica. L’atto d’intesa Stato Regioni del 1996 ha posto le basi per lo sviluppo di modelli di triage per lo più ancora sconosciuti in Italia in quel periodo. Le Linee Guida emanate nel 2001 che rappresentato un punto di svolta nel miglioramento del sistema di Triage infermieristico definiscono importanti aspetti di questa funzione e ancor oggi costituiscono un valido riferimento. Negli ultimi anni, con il progressivo sviluppo delle metodologie di valutazione, l’insorgenza di nuovi bisogni di salute, il progressivo invecchiamento della popolazione, l’aumento della complessità dei pazienti, è emersa la necessità di ridefinire nel dettaglio le modalità di triage, promuovendo la realizzazione di un modello uniforme e condiviso a livello nazionale. A questo si aggiunge la necessità di ridefinire il ruolo del professionista infermiere che svolge la funzione di triage e specificare criteri per un percorso formativo rigoroso. Nascono così queste nuove linee di indirizzo sul triage intraospedaliero, approvate dalla Conferenza Stato Regione il 1/9/2019 e pubblicate sul sito del Ministero della Salute che esprimono la volontà della comunità professionale e delle istituzioni di indicare soluzioni organizzative funzionali alla gestione delle emergenze, orientate ai nuovi bisogni di salute della popolazione e in linea con le evidenze scientifiche più recenti. Contestualmente alle linee guida per il triage nascono anche quelle per l’OBI, con l’obiettivo di dare modalità uniformi per migliorare i processi di presa in carico in tempi brevi e l’appropriatezza dei ricoveri ospedalieri. Contemporaneamente a questi documenti sono state anche formulate le linee di indirizzo per lo sviluppo del piano di gestione del Sovraffollamento dei PS, che hanno l’obiettivo di suggerire strategie per la rilevazione e la gestione dei momenti di Overcrowding.
Questo corso offre una dettagliata descrizione di quanto contenuto nelle nuove linee di indirizzo sul triage intraospedaliero 2019, dei punti essenziali dei documenti OBI e piano per il sovraffollamento,
eseguita da due infermieri esperti di triage infermieristico in PS e di pronto soccorso, proponendo anche alcune riflessioni sulle reali difficolta` ad applicare nel concreto delle realta` operative quanto previsto in letteratura.

Destinatari

  • Infermiere: 5 crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: 5 crediti ECM
  • Ostetrica/o: 5 crediti ECM
  • Medico Chirurgo Tutte Le Discipline: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 01-05-2021 0:00
Termine evento 30-04-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 01-05-2021 0:00
Chiusura iscrizioni Sabato 30 Aprile 2022 22:00
Costo per persona 25,00 € | Quota soci GFT: € 15,00
Ore totali 5
Destinatari Infermiere, Infermiere Pediatrico, Ostetrica, Medico Chirurgo
Crediti ECM 5
Allegato FAD9921NZ0105.pdf
AUTOSTIMA DALLA DEFINIZIONE AL SUO RUOLO NELLA VITA DELLE PERSONE, TRA RAPPORTI DI COPPIA, LAVORO E SOCIAL NETWORK #FAD3321NZ0102
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

È ormai noto a tutti quanto, avere una buona autostima, si riveli prezioso. Può considerarsi come un elemento “magico” in grado di conferire alla persona fiducia in sé stessa, sicurezza. Insomma, un “potere” fruibile nei vari ambiti della vita. Questo corso vuole approfondire il tema dell’autostima per meglio comprendere ogni suo aspetto, ma soprattutto, come si struttura, si evolve e si modifica nel corso della vita. Verranno valutate le varie teorie e definizioni che nel corso della storia si sono succedute e che portano il nome di diversi autori. Essendo importante contestualizzare il tema dell’autostima nel momento attuale, verrà messa in correlazione con alcuni aspetti del “mondo moderno” come i social network, bullismo e immagine corporea. Non solo, ma si approfondirà l’importanza dell’autostima nelle relazioni di coppia e nella vita professionale. Verranno esposti inoltre alcuni strumenti di valutazione dell’autostima che possono essere utilizzati dai professionisti (psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e via dicendo) e che si rivelano una buona integrazione al colloquio clinico.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Studio dei documenti pubblicati sulla piattaforma FAD
  • Videolezioni
Inizio evento 01-02-2021 0:00
Termine evento 31-01-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 10-12-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 31-01-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD3321NZ0102.pdf
GLI OSS IN PRONTO SOCCORSO #FAD2521TN2001
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L’esperienza maturata in alcune Aziende sanitarie del Veneto ha dimostrato quanto importante sia la presenza nelle sale d’attesa dei Pronto Soccorso della figura dell’Assistente di sala, incaricato di accogliere gli utenti e favorire la comunicazione tra pazienti, accompagnatori e personale sanitario. Tale servizio può evitare l’insorgere di reazioni negative e della sensazione di “abbandono”. 

Destinatari

  • Operatori socio sanitari

Metodologia Didattica

  • Formazione a distanza
  • Lezione videoregistrata
Inizio evento 20-01-2021 0:00
Termine evento 31-12-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 31-12-2021 0:00
Costo per persona 20,00 €
Ore totali 5
Destinatari Operatori socio sanitari
Crediti ECM non previsti
Allegato FAD2521TN2001.pdf

+39 0533 713 275
+39 0533 717 314
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA e C/F: 01569060385
REA FE 178788

+39 0461 825907
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA e C/F: 02181910221
REA TN 205821

Ente accreditato presso la Provincia Autonoma di Trento per la formazione in ambito dell'emergenza ed urgenza e per l'uso del defibrillatore esterno semiautomatico (DAE), per personale non sanitario (determinazione n. 64 del 18 giugno 2014)

Certificazione ISO 9001:2015 per la progettazione ed erogazione di eventi formativi



Educazione Continua in Medicina
format Provider Standard n° 514



format - Centro di formazione

Contattaci