Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per offrire la migliore esperienza di navigazione.

Proseguendo la navigazione, cliccando su un qualsiasi elemento o semplicemente scorrendo la pagina se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Ho capito e accetto

Politiche cookies

Questo documento ha l’intento di descrivere le tipologie di cookie utilizzati dal sito web www.formatsas.com (di seguito "Portale"), le finalità dei cookie installati e le modalità con cui l’utente può selezionare o deselezionare i cookie presenti sul Portale e che fruiscono dei servizi proposti.

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile e intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

1.COSA SONO I COOKIE

I cookie, così come definiti dall’Autorità Garante, sono stringhe di testo di piccole dimensioni che le applicazioni visitate dall’utente inviano al tuo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi alle stesse applicazioni alla successiva visita del medesimo utente.

Con il termine cookie si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

I cookie sono usati per accedere più rapidamente ai servizi online e per migliorare la navigazione dell’utente attraverso il monitoraggio di sessioni, la memorizzazione di informazioni degli utenti, il caricamento più rapido dei contenuti, etc.

2.TIPOLOGIE DI COOKIE

I cookie possono essere:

  • Cookie di prima parte: sono i cookie proprietari utilizzati dal titolare del trattamento dei dati personali al fine di consentire all’utente di navigare in modo più efficiente e/o di monitorare le azioni esercitate dallo stesso;
  • Cookie di terza parte: sono i cookie impostati da un sito diverso da quello che si sta attualmente visitando al fine di consentire all’utente di navigare in modo più efficiente e/o di monitorare le azioni esercitate dallo stesso.

Inoltre, si distinguono diverse tipologie di cookie:

  • Cookie Tecnici: utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio (art. 122, comma 1, del Codice Privacy). I cookie tecnici ricomprendono:
    • Cookie di Sessione o di Navigazione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito, permettendo ad esempio di navigare più rapidamente, di realizzare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate, e sono di fatto necessari per il suo corretto funzionamento.
    • Cookie di Funzionalità: permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
    • Cookie Analitici di prima parte: assimilati sul piano normativo ai cookie tecnici se utilizzati direttamente dal titolare del Sito senza effettuare la profilazione dell’utente ma solo per raccogliere informazioni, in forma aggregata e anonima, sul numero degli utenti e su come questi visitano il Sito per finalità statistiche e per migliorare le performance del Sito.
    • Cookie Analitici di terza parte: sono messi a disposizione da soggetti terzi e vengono assimilati ai cookie tecnici se le terze parti non effettuano la profilazione dell’utente mediante l’utilizzo di strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie (per esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell’indirizzo IP) e senza incrociare le informazioni raccolte con altre di cui già dispongono.

      Per i cookie tecnici è richiesto il solo rilascio della Cookie Policy senza necessità di richiedere il consenso.
  • Cookie di profilazione di prima parte: installati dal titolare del trattamento dei dati personali per creare profili relativi all’utente al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione in rete. Data la loro particolare invasività nella sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana richiede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, che esprima il proprio consenso e che venga effettuata la notifica la Garante della Privacy.
  • Cookie di profilazione di terza parte: usati da soggetti terzi che accedono alle informazioni in chiaro, quindi non in modalità anonima e aggregata, e li incrociano con altri dati già in loro possesso. Il Sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie di terze parti e non può né installarli direttamente né cancellarli. L’utente è pertanto invitato a verificare sul sito della terza parte la relativa informativa relativa ai cookie. Per tali cookie la normativa prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, che esprima il proprio consenso nonché che venga effettuata la notifica al Garante Privacy da parte del soggetto che utilizza i dati.

3.DURATA DEI COOKIE

I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza o da un'azione specifica come la chiusura del browser impostata al momento dell’installazione. I cookie possono essere:

  • temporanei o di sessione: sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser;
  • persistenti: sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser.

4.COOKIE INSTALLATI

I cookie presenti su questo Sito sono:

  • cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito;
  • cookie di terza parte, che potrebbero effettuare attività di profilazione dell’utente anche all’insaputa del Titolare. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare con attenzione le privacy policy dei singoli servizi sotto elencati.
    Di seguito l'elenco dei cookie di terza parte presenti su questo Sito:
    • Google Analytics con IP anonimizzato
      Google Analytics installa cookie per misurare le visite al Sito e gli eventuali acquisti effettuati ai fini di analisi. L’indirizzo IP degli utenti verrà anonimizzato. Per maggiori informazioni e per disattivare questi cookie, consultare la pagina: https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
    • JPaneSliders
      Questo cookie di sessione viene utilizzato per visualizzare le informazioni in tab o pannelli (per esempio la pagina delle FAQ) per memorizzare quale pannello è rimasto aperto quando si lascia la pagina e ci si ritorna in futuro.
    • Cookieaccept
      Di tipo persistente, serve a memorizzare il consenso dell'utente all'utilizzo dei cookie.

5.MANIFESTAZIONE DEL CONSENSO

Alla prima visita del Sito l’utente visualizza automaticamente un banner, contenente sia il link alla presente informativa completa che la richiesta di manifestazione del consenso all’utilizzo dei cookie.

Il consenso può essere prestato dall’utente cliccando il tasto ACCETTO sul banner, effettuando azioni di scroll sulla pagina e/o accedendo ad altre sezioni del Sito cliccando su link presenti nella pagina web sottostante al banner stesso (azione conseguente).

6.COME DISABILITARE I COOKIE

L'utente può gestire le preferenze relative ai cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i cookie installati in passato, incluso il cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di cookie da parte di questo Sito.
Disabilitando tutti i cookie, il funzionamento di questo Sito potrebbe risultare compromesso.

L'utente può trovare informazioni e esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento dei cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi:

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-IT/internet-explorer/delete-manage-cookies

Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH19214?locale=it_IT

Inoltre si può procedere alla cancellazione dei cookie chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it , dove è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari.

7.DIRITTI DEGLI UTENTI

L’Utente ha la facoltà in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento.

Per esercitare tali diritti, scrivere al Titolare del trattamento dei dati Format s.a.s., via F. Cavallotti 6, 44021 Codigoro (FE) Italia, aiuto@formatsas.com

Le ulteriori informazioni riguardo al trattamento dei dati si possono trovare in questa pagina

Formazione A Distanza

# FAD M.

AUTOSTIMA DALLA DEFINIZIONE AL SUO RUOLO NELLA VITA DELLE PERSONE, TRA RAPPORTI DI COPPIA, LAVORO E SOCIAL NETWORK #FAD3321NZ0102
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

È ormai noto a tutti quanto, avere una buona autostima, si riveli prezioso. Può considerarsi come un elemento “magico” in grado di conferire alla persona fiducia in sé stessa, sicurezza. Insomma, un “potere” fruibile nei vari ambiti della vita. Questo corso vuole approfondire il tema dell’autostima per meglio comprendere ogni suo aspetto, ma soprattutto, come si struttura, si evolve e si modifica nel corso della vita. Verranno valutate le varie teorie e definizioni che nel corso della storia si sono succedute e che portano il nome di diversi autori. Essendo importante contestualizzare il tema dell’autostima nel momento attuale, verrà messa in correlazione con alcuni aspetti del “mondo moderno” come i social network, bullismo e immagine corporea. Non solo, ma si approfondirà l’importanza dell’autostima nelle relazioni di coppia e nella vita professionale. Verranno esposti inoltre alcuni strumenti di valutazione dell’autostima che possono essere utilizzati dai professionisti (psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e via dicendo) e che si rivelano una buona integrazione al colloquio clinico.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Studio dei documenti pubblicati sulla piattaforma FAD
  • Videolezioni
Inizio evento 01-02-2021 0:00
Termine evento 31-01-2022 0:00
Data inizio iscrizioni 10-12-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 31-01-2022 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD3321NZ0102.pdf
GLI OSS IN PRONTO SOCCORSO #FAD2521TN2001
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L’esperienza maturata in alcune Aziende sanitarie del Veneto ha dimostrato quanto importante sia la presenza nelle sale d’attesa dei Pronto Soccorso della figura dell’Assistente di sala, incaricato di accogliere gli utenti e favorire la comunicazione tra pazienti, accompagnatori e personale sanitario. Tale servizio può evitare l’insorgere di reazioni negative e della sensazione di “abbandono”. 

Destinatari

  • Operatori socio sanitari

Metodologia Didattica

  • Formazione a distanza
  • Lezione videoregistrata
Inizio evento 20-01-2021 0:00
Termine evento 31-12-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 31-12-2021 0:00
Costo per persona 20,00 €
Ore totali 5
Destinatari Operatori socio sanitari
Crediti ECM non previsti
Allegato FAD2521TN2001.pdf
LE INFEZIONI OSPEDALIERE E NOSOCOMIALI #FAD2421TN2001
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Le infezioni ospedaliere (Io) rappresentano la prima causa di decessi nel mondo. Per definizione sono un importante problema di sanità pubblica non solo per le gravi ripercussioni sull’utente e la comunità sociale, che vede impiegare risorse aggiuntive per la salvaguardia, cura e ripristino dello stato di salute, ma anche e soprattutto per quanto attiene il controllo di qualità delle prestazioni che erogano i professionisti sanitari. Per convenzione si considerano nosocomiali quelle infezioni che si sviluppano almeno 48-72 ore dopo il ricovero.
Negli ultimi 20 anni il fenomeno delle infezioni nosocomiali è aumentato ulteriormente a causa dell’aumento della suscettibilità dei pazienti che richiedono un intervento sanitario, dell’aumento delle esposizioni al rischio a seguito delle manovre invasive e delle condotte non corrette degli operatori responsabili del trattamento dei pazienti in ospedale. Per questo motivo, numerose istituzioni internazionali si sono attivate al fine di porre in atto concrete misure di prevenzione. 

Destinatari

  • Operatori socio sanitari

Metodologia Didattica

  • Formazione a distanza
  • Lezione videoregistrata
Inizio evento 20-01-2021 0:00
Termine evento 31-12-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 31-12-2021 0:00
Costo per persona 20,00 €
Ore totali 5
Destinatari Operatori socio sanitari
Crediti ECM non previsti
Allegato FAD2421TN2001.pdf
GESTIONE INFERMIERISTICA DEL PAZIENTE CON FERITE DIFFICILI  #FAD2321NZ0101
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Questo corso è orientato alla formazione di tutto il personale sanitario che giornalmente si trova ad dovere affrontare problematiche quali il trattamento e la gestione delle ferite difficili sia in ambienti protetti come l’ospedale, le residenze sanitarie assistenziali, le case di riposo e in ambienti non protetti come al domicilio del paziente ovvero territorialmente. Per ferite difficile si intendono tutte le lesioni croniche i cui processi regolari di cicatrizzazione sono disturbati da fattori molteplici causando una scarsa cicatrizzazione, formandosi così una lesione cronica anche da una lesione cutanea banale. Tra le ferite difficili ricordiamo le ulcere da pressione o lesioni cutanee da pressione (LdP), le ulcere del piede diabetico e le ulcere vascolari. Il corso si struttura sulla prevenzione, cura e trattamento delle ulcere da pressione o lesioni cutanee da pressione (LdP), in quanto queste rappresentano uno dei problemi assistenziali più frequenti sia in ambito ospedaliero che territoriale, con forti implicazioni sia sociali che economiche. Risulta quindi importante il diffondere di un approccio condiviso da tutti i professionisti della salute attraverso l’interpretazione delle migliori informazioni scientifiche disponibili EBM, EBN, anche al fine di promuovere l’appropriatezza egli interventi ed il contenimento della discrezionalità nell’approccio assistenziale. Questo corso per gli operatori sanitari vuole rappresentare uno strumento che consenta loro di partecipare attivamente al processo di miglioramento continuo della qualità del Servizio Sanitario Nazionale. La presenza delle lesioni cutanee da pressione nella popolazione rappresenta un problema sanitario di notevole rilevanza dovuta all’invecchiamento costante della popolazione. In questo corso andremo ad analizzare la definizione internazionale dell’NPUAP National Pressure Ulcer Advisory Panel – ENAP European Pressure Ulcer Advisory Panel 2009 . Proprio in questo ambito l’infermiere specialist esperto in Wound Care trova terreno fertile per applicare le proprie competenze specialistiche applicando i principi della Wound Bed Preparation e il Triangolo del Wound Assesment. Negli ultimi dieci anni diverse tecnologie innovative hanno offerto nuove possibilità nel trattamento delle ulcere da pressione con l’avvento delle medicazioni avanzate, le quali possedendo delle proprietà di biocompatibilità e biofunzionalità favorendo la creazione del giusto gradiente di umidità sul fondo della lesione e attivando i processi riparativi e la neoangiogenesi tessutale. L’European Wound Management Association (EWMA) ha coniato l’acronimo del TIME presentato come una struttura dinamica per identificare gli elementi necessari a realizzare un’efficace preparazione del fondo della lesione cutanea quindi: gestione della necrosi, controllo dell’infiammazione e dell’infezione, bilanciamento dell’umidità, stimolazione del bordo epiteliale. Focalizzeremo le diverse tecniche di detersione più appropriate per il trattamento delle lesioni cutanee da pressione e il debridment o sbrigliamento con le relative funzioni quali: rimozione del tessuto necrotico, consentendo così un’ispezione completa della lesione cutanea, facilitandone il drenaggio e stimolando la guarigione della lesione. Questo tipo di lesioni sono molto dolorose, ma l’infermiere specialist in Wound Care può avvalersi di una vasta gamma di medicazione avanzate per controllare la sintomatologia dolorosa a livello topico e andremo a vedere la diversità in commercio di queste tipo di medicazioni avanzate. Possiamo concludere dicendo che la valutazione di una lesione cutanea da pressione è un atto complesso che richiede una pluralità di competenze e conoscenze. E’ oggi più importante che mai sfidare gli attuali paradigmi di valutazione ed estendere le conoscenze relative alla valutazione delle lesioni cutanee croniche. È essenziale che la valutazione di una lesione sia esaustiva, sistematica e basata quindi su evidenze. Deve poter fornire le informazioni di base attraverso le quali gli operatori sanitari possano descrivere in dettaglio e registrare lo stato attuale della lesione, fissare obiettivi realistici di trattamento e monitorare il progresso nel tempo avvalendosi di interventi appropriati.

Destinatari

  • Infermiere: 5 crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Corso di formazione a distanza
Inizio evento 01-01-2021 0:00
Termine evento 31-12-2021 0:00
Chiusura iscrizioni Venerdì 31 Dicembre 2021 23:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Docenti Responsabile Scientifico: Dott. Ditaranto Leonardo Maria
Destinatari Infermiere, Infermiere Pediatrico
Crediti ECM 5
Allegato FAD2321NZ0101.pdf
ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL PRIMO SOCCORSO AZIENDALE SECONDO IL DM 388/03  #SIC1321TN0101
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Lo scopo del corso è quello di sensibilizzare i partecipanti alle tematiche del pronto soccorso e della sicurezza sul lavoro, di adempiere agli obblighi formativi previsti dal D.Lgs 81/08 e del DM 388/03 e di sviluppare le capacità di attuare, in caso di necessità, idonee manovre di primo soccorso e di gestire gli eventi in emergenza nel contesto lavorativo.

Destinatari

  • Datori di lavoro, dipendenti e collaboratori delle aziende di tipo A: durata 16 ore
  • Datori di lavoro, dipendenti e collaboratori delle aziende di tipo B/C: durata 12 ore

Metodologia Didattica

Il corso, articolato in due moduli, è formato da moduli teorici e applicativi, con casi reali, approfondimenti o esercitazioni, per favorire lo studio e l'apprendimento.

  • 1° MODULO (formazione a distanza) - Aziende A/B/C: 8 ore
    I moduli previsti per il corso sono consultabili e scaricabili anche in accessi multipli. Il tempo stimato per l'analisi della documentazione è di 8 ore. Al termine del primo modulo dovrà essere effettuata la prova finale di apprendimento (questionario a risposta multipla) e di gradimento, che darà diritto all'iscrizione al secondo modulo.
  • 2° MODULO (formazione in aula) - Aziende A: 4 ore / Aziende B/C: 8 ore
    Al termine del secondo modulo è prevista una seconda prova di valutazione (questionario a risposta multipla) e un secondo questionario di gradimento. Entrambe saranno da compilare in aula, presso la nostra sede di Trento oppure, in caso di edizioni interamente prenotate, presso la sede dell'Azienda di appartenenza dei corsisti.
Inizio evento 01-01-2021 0:00
Termine evento 31-12-2021 0:00
Chiusura iscrizioni 31-12-2021 0:00
Costo per persona Corso base - Aziende gruppo A (16 ore): € 120,00 # Corso base - Aziende gruppo B/C (12 ore): € 90,00 # Corso retraining - Aziende gruppo A (6 ore): € 70,00 # Corso retraining - Aziende gruppo B/C (4 ore): € 60,00
Ore totali Aziende di tipo A: 16 ore / Aziende di tipo B/C: 12 ore
Docenti Responsabile Scientifico: Dott. Alberto Brigo
Destinatari Datori di lavoro, dipendenti e collaboratori delle aziende di tipo A/B/C.
Crediti ECM non previsti
Allegato SIC1321TN0101.pdf
IL DISTURBO POST-TRAUMATICO DA STRESS #FAD3221NZ0101
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Il Disturbo Post Traumatico da Stress (Post Traumatic Stress Disorder, PTSD) rappresenta una condizione clinica molto frequente, più o meno invalidante, che colpisce alcune persone che vengono a contatto con uno o più eventi stressanti e/o traumatici. Molti sono stati i film e i libri che hanno cercato di rappresentare questa condizione, soprattutto, a partire dal dopoguerra, quando, ancor di più, si è iniziato a parlare nuovamente di disturbi conseguenti a determinati traumi. E’ fondamentale, prima di parlare del disturbo, andare a definire specificatamente il concetto di trauma e a vedere cosa con esso si intende. Infatti, è importante sapere che con il termine trauma non ci si riferisce solo ad un evento catastrofico e imprevedibile ma anche ad un probabile vissuto caratterizzato da determinate mancanze. Tuttavia, non tutte le persone che sono state a contatto con uno o più eventi traumatici, sviluppano poi una condizione patologica. Sarà, infatti, importante, a questo proposito, ribadire il concetto di attaccamento e di fattori di rischio e di protezione per poter al meglio comprendere quali sono le “vulnerabilità” che, con più probabilità, a parità di eventi stressanti, possono condurre allo sviluppo di un PTSD.

Destinatari

  • Psicologo: 5 crediti ECM
    Medico: 5 crediti ECM
    Tecnico della riabilitazione psichiatrica: 5 crediti ECM
    Educatore professionale: 5 crediti ECM
    Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva: 5 crediti ECM
  • Infermiere: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Studio dei documenti pubblicati sulla piattaforma FAD
  • Videolezioni
Inizio evento 01-01-2021 0:00
Termine evento 31-12-2021 0:00
Data inizio iscrizioni 09-12-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 31-12-2021 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Medico, Psicologo, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Educatore professionale, Terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, Infermiere
Crediti ECM 5
Allegato FAD3221NZ0101.pdf
INTELLIGENZA EMOTIVA E MINDFULNESS NEI CONTESTI ORGANIZZATIVI #FAD8721NZ0101
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Recenti studi sostengono che lo sviluppo dell’intelligenza emotiva accresce il benessere: Goleman, principale esponente di queste ricerche, attribuisce alcuni comportamenti tipici (tendenza all’isolamento, insuccessi lavorativi, fenomeni di aggressività, stress/mobbing, dipendenze) ad un diffuso analfabetismo emozionale, che segnala l’importante bisogno di accrescere la consapevolezza e la gestione del proprio mondo emotivo.
Anche in ambienti di lavoro è possibile promuovere l’intelligenza emotiva, sviluppando competenze sociali, emotive, morali, che aiutano la persona a scegliere e coltivare direzioni personali e professionali soddisfacenti, centrate su valori importanti, senza dipendere da condizionamenti esterni, o senza dovervi rinunciare per difficoltà come scarsa autostima, ansia e conflitti.
Questo corso di formazione è pertanto finalizzato a sostenere le persone che lavorano in contesti organizzativi anche complessi e critici, verso scelte emotivamente intelligenti, attraverso la mindfulness. Il corso si propone di guidare i partecipanti alla comprensione pratica e teorica delle diverse emozioni, anche spiacevoli come rabbia, paura, tristezza o vergogna, attraverso la mindfulness, nell’ottica di impiegare successivamente questi stessi strumenti come canale di comunicazione e di intervento al lavoro.

Destinatari

  • Tutte Le Professioni: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Corso di formazione a distanza
Inizio evento 01-01-2021 0:00
Termine evento Venerdì 31 Dicembre 2021 23:00
Chiusura iscrizioni Venerdì 31 Dicembre 2021 23:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Orario dettagliato Tempo stimato per l'analisi della documentazione: 5 ore.
Docenti Responsabile Scientifico: Dott.ssa Monia Schiavo
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD8721NZ0101.pdf
HANDBOOK DELL'URGENZA IN MEDICINA #FAD9521NZ0101
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

La V edizione dell’Handbook dell’Urgenza in Medicina mantiene il suo scopo di rapido aggiornamento e facile consultazione per gli operatori sanitari dei servizi di emergenza-urgenza.
L’intento è di fornire schede sulle principali patologie dell’urgenza e facilitare gli interventi farmacologici. A tale scopo al fondo del manuale è presente una scheda che riporta in grassetto i farmaci indicati nella parte sistematica sulle patologie. Le schede farmacologiche forniscono indicazioni su forma farmaceutica, indicazioni, dosaggi, controindicazioni, precauzioni, effetti collaterali, interazioni farmacologiche ed indicazioni per l’utilizzo nella donna in gravidanza.

Destinatari

  • Infermiere: 30 crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: 30 crediti ECM
  • Medico Chirurgo Tutte Le Discipline: 30 crediti ECM
  • Farmacista Farmacia Ospedaliera: 30 crediti ECM

Metodologia Didattica

Il corso si basa esclusivamente sullo studio del libro "Handbook dell'Urgenza in Medicina" (V Edizione, 2018)
Autori: Mauro Fallani, Antonietta Merola, Sara Gregori, Beatrice Tamagnini, Rodolfo Ferrari.
I quiz finali fanno parte integrante del corso e sono concepiti con la duplice funzione di riassumere - far ricordare i contenuti del testo e di verificarne l’apprendimento.

Inizio evento 01-01-2021 0:00
Termine evento Venerdì 31 Dicembre 2021 23:55
Data inizio iscrizioni 01-01-2021 0:00
Chiusura iscrizioni Venerdì 31 Dicembre 2021 23:55
Costo per persona 50,00 € (solo corso) | 77 € (corso + libro in sede) | 87 € (corso + libro spedito)
Ore totali 30
Destinatari Medico Chirurgo, Infermiere, Infermiere pediatrico, Farmacista
Crediti ECM 30
Allegato FAD9521NZ0101.pdf
TRAUMATOLOGIA DEL CALCIO. I PRINCIPALI INFORTUNI E METODI DI PREVENZIONE  #FAD2020NZ1909
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Nel calcio gli infortuni sono frequenti e dovuti spesso a metodologie di allenamento non complete dal punto di vista fisico. Per cercare di migliorare le prestazioni di una squadra in una competizione bisogna quindi analizzare la variabile infortuni e cercare di ridurla al minimo per avere maggiori chance di migliori prestazioni.

Destinatari

  • Medico Chirurgo Tutte Le Discipline: 5 crediti ECM
  • Infermiere: 5 crediti ECM
  • Farmacista: 5 crediti ECM
  • Podologo: 5 crediti ECM
  • Tecnico Ortopedico: 5 crediti ECM
  • Fisioterapista: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Corso di formazione a distanza
Inizio evento 19-09-2020 0:00
Termine evento 18-09-2021 0:00
Chiusura iscrizioni Sabato 18 Settembre 2021 23:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Docenti Responsabile Scientifico: Dott. Antonio Brusini
Destinatari Fisioterapista, Podologo, Medico Chirurgo (tutte le discipline), Infermiere, Farmacista, Tecnico Ortopedico
Crediti ECM 5
Allegato FAD2020NZ1909.pdf
IL RUOLO DELLO PSICOLOGO NELLE STRUTTURE PER ANZIANI #FAD1620NZ2905
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

In Italia il numero di anziani è in continuo aumento e sempre più psicologi saranno portati ad operare nelle strutture che offrono loro cura ed assistenza. In questo ambito lo psicologo svolge funzioni caratteristiche rivolte all’anziano stesso, ai familiari ed al personale, ed integra il suo agire con quello di altri professionisti. Avere consapevolezza del proprio ruolo e possedere strumenti di lavoro specifici, permette di agire fin da subito in modo proattivo, competente e motivante, incidendo efficacemente sul benessere dei pazienti, ma anche di ogni altra persona si prenda cura di loro.

Destinatari

  • Psicologo: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 29-05-2020 0:00
Termine evento 29-05-2021 0:00
Data inizio iscrizioni 27-05-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 29-05-2021 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Psicologo
Crediti ECM 5
Allegato FAD1620NZ2905.pdf
L'ALZHEIMER: RELAZIONE CON I MALATI E I FAMILIARI. UNA MALATTIA DI TUTTA LA FAMIGLIA #FAD1520NZ2805
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

La diagnosi di malattia di Alzheimer è un peso emotivo molto grave per chi la vive in prima persona, ma viene anche definita una “malattia di tutta la famiglia”, perché destabilizza i parenti stretti, che si trovano spesso in una situazione in cui non sanno come comportarsi. Per malato e familiari diventa quindi, in modo diverso, difficile stabilire comunicazione e relazioni adeguate con le figure sanitarie.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: saranno erogati 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 28-05-2020 0:00
Termine evento 28-05-2021 0:00
Data inizio iscrizioni 15-05-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 28-05-2021 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD1520NZ2805.pdf
PSICOFARMACOLOGIA: DALLA DEFINIZIONE ALL’APPLICAZIONE CLINICA #FAD1220NZ2705
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

La psicofarmacologia, riguarda l’azione svolta dagli psicofarmaci sul sistema nervoso. La terapia farmacologica dei disturbi psichiatrici può essere considerata un tentativo di modificare o correggere i comportamenti, i pensieri o gli stati dell’umore patologici attraverso l’azione di molecole che modificano il funzionamento del sistema nervoso centrale. Il corso prevede l’approfondimento della psicofarmacologia clinica, ovvero quella branca della medicina che si occupa delle interazioni tra l’individuo, la sua sintomatologia e l’utilizzo di psicofarmaci.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 27-05-2020 0:00
Termine evento 27-05-2021 0:00
Data inizio iscrizioni 14-05-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 27-05-2021 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD1220NZ2705.pdf
LA GESTIONE DEL PAZIENTE PSICOTICO: FATTORI DI PROTEZIONE E INTERVENTO PER LE PROFESSIONI SANITARIE  #FAD1420NZ2705
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Le prime descrizioni del disturbo psicotico, con particolare riferimento alla schizofrenia, vennero effettuate nel 1809, quando fu descritta come caratterizzata da alcuni quadri clinici costituiti dall’insorgenza in età postpuberale di un netto cambiamento della personalità, dalla comparsa di profonde alterazioni dell’affettività, del pensiero e da un progressivo deterioramento comportamentale. Nel 1893, Emil Kraepelin, inquadrò un gruppo di disturbi facente parte di un medesimo processo morboso caratterizzato da un esordio in età giovanile e il progressivo decadimento di varie funzioni psichiche, fino ad una condizione simile a quella delle demenze di origine organica. Per tale motivo, Kraepelin chiamò questa sindrome “dementia praecox”. Attualmente il DSM-5 delinea il disturbo psicotico, in maniera specifica e attraverso criteri e ben specifici. Il paziente psicotico, si caratterizza da imprevedibilità comportamentale e scarsa tolleranza dell’emotività. Per tale motivo, attraverso tale corso, è utile conoscere gli aspetti più specifici del suo funzionamento psichico, affettivo e comportamentale, al fine di sapere come regolarsi nell’interazione con tale paziente ed evitare che si scatenino “turbe emotive” e comportamenti violenti.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 27-05-2020 0:00
Termine evento 27-05-2021 0:00
Data inizio iscrizioni 14-05-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 27-05-2021 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD1420NZ2705.pdf
NURSES SELF-CARE. IL PRENDERSI CURA DI CHI CURA #FAD1120NZ2605
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

"If we aren't caring for ourselves, we can't care for others".
È il concetto teorico sul quale La Nurse American Association basa alcune delle disposizioni del proprio Codice Etico, che raccomandano e definiscono il "Nurses self-care" come una precisa responsabilità professionale. Nel prendersi cura dei pazienti, infatti, i professionisti sanitari sono particolarmente esposti a situazioni di sofferenza, disagio e difficoltà. La capacità di fronteggiare eventi particolarmente complessi ed impegnativi e l'importante lavoro emozionale che ne deriva, dipende dalla loro abilità di comprendere e gestire efficacemente le proprie emozioni.
Imparare ad ascoltare i propri bisogni, acquisire consapevolezza dei propri vissuti emotivi, riuscire a modulare le proprie reazioni in situazioni particolarmente stressanti, sono requisiti indispensabili al benessere personale e professionale. Benessere, che a sua volta migliora la comunicazione terapeutica e la relazione d'aiuto, favorendo un atteggiamento empatico nei confronti di pazienti e colleghi.
In questo particolare momento storico e professionale, i professionisti della salute hanno più che mai bisogno di acquisire e raffinare competenze psicologiche e relazionali per fronteggiare le situazioni di emergenza e garantire elevati standard assistenziali e professionali.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 26-05-2020 0:00
Termine evento 26-05-2021 0:00
Data inizio iscrizioni 12-05-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 26-05-2021 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Docenti Responsabile Scientifico: dott.ssa Mariangela Mettifogo
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD1120NZ2605.pdf
COVID-19 E L'EMERGENZA SANITARIA AGGIORNAMENTO E APPROCCIO PSICOLOGICO #FAD0820NZ1505
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Il corso in oggetto, si prefigge il fine di approfondire il nuovo coronavirus denominato scientificamente “Sars-coV-2” attraverso dati di ricerche aggiornati. Nello specifico, verranno approfondite le conseguenze sviluppatesi a livello globale in seguito alla diffusione del virus a partire dai focolai epidemici e che rientrano soprattutto nell’emergenza sanitaria. Gli operatori, sono esposti maggiormente al rischio di contrarre il covid-19 e a sviluppare disturbi psichici quali ansia, attacchi di panico e burnout. Per tale motivazione, diviene fondamentale l’elaborazione di un piano metodologico, di prevenzione e intervento medico-sanitario e di tipo psicologico.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 5 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
Inizio evento 15-05-2020 0:00
Termine evento 15-05-2021 0:00
Data inizio iscrizioni 29-04-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 15-05-2021 0:00
Costo per persona 25,00 €
Ore totali 5
Destinatari Tutte le professioni sanitarie
Crediti ECM 5
Allegato FAD0820NZ1505.pdf

+39 0533 713 275
+39 0533 717 314
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA e C/F: 01569060385
REA FE 178788

+39 0461 825907
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA e C/F: 02181910221
REA TN 205821

Ente accreditato presso la Provincia Autonoma di Trento per la formazione in ambito dell'emergenza ed urgenza e per l'uso del defibrillatore esterno semiautomatico (DAE), per personale non sanitario (determinazione n. 64 del 18 giugno 2014)

Certificazione ISO 9001:2015 per la progettazione ed erogazione di eventi formativi



Educazione Continua in Medicina
format Provider Standard n° 514



format - Centro di formazione

Contattaci