Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per offrire la migliore esperienza di navigazione.

Proseguendo la navigazione, cliccando su un qualsiasi elemento o semplicemente scorrendo la pagina se ne accetta l'utilizzo. Per saperne di piu'

Ho capito e accetto

Politiche cookies

Questo documento ha l’intento di descrivere le tipologie di cookie utilizzati dal sito web www.formatsas.com (di seguito "Portale"), le finalità dei cookie installati e le modalità con cui l’utente può selezionare o deselezionare i cookie presenti sul Portale e che fruiscono dei servizi proposti.

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile e intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

1.COSA SONO I COOKIE

I cookie, così come definiti dall’Autorità Garante, sono stringhe di testo di piccole dimensioni che le applicazioni visitate dall’utente inviano al tuo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi alle stesse applicazioni alla successiva visita del medesimo utente.

Con il termine cookie si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

I cookie sono usati per accedere più rapidamente ai servizi online e per migliorare la navigazione dell’utente attraverso il monitoraggio di sessioni, la memorizzazione di informazioni degli utenti, il caricamento più rapido dei contenuti, etc.

2.TIPOLOGIE DI COOKIE

I cookie possono essere:

  • Cookie di prima parte: sono i cookie proprietari utilizzati dal titolare del trattamento dei dati personali al fine di consentire all’utente di navigare in modo più efficiente e/o di monitorare le azioni esercitate dallo stesso;
  • Cookie di terza parte: sono i cookie impostati da un sito diverso da quello che si sta attualmente visitando al fine di consentire all’utente di navigare in modo più efficiente e/o di monitorare le azioni esercitate dallo stesso.

Inoltre, si distinguono diverse tipologie di cookie:

  • Cookie Tecnici: utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio (art. 122, comma 1, del Codice Privacy). I cookie tecnici ricomprendono:
    • Cookie di Sessione o di Navigazione: garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito, permettendo ad esempio di navigare più rapidamente, di realizzare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate, e sono di fatto necessari per il suo corretto funzionamento.
    • Cookie di Funzionalità: permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
    • Cookie Analitici di prima parte: assimilati sul piano normativo ai cookie tecnici se utilizzati direttamente dal titolare del Sito senza effettuare la profilazione dell’utente ma solo per raccogliere informazioni, in forma aggregata e anonima, sul numero degli utenti e su come questi visitano il Sito per finalità statistiche e per migliorare le performance del Sito.
    • Cookie Analitici di terza parte: sono messi a disposizione da soggetti terzi e vengono assimilati ai cookie tecnici se le terze parti non effettuano la profilazione dell’utente mediante l’utilizzo di strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie (per esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell’indirizzo IP) e senza incrociare le informazioni raccolte con altre di cui già dispongono.

      Per i cookie tecnici è richiesto il solo rilascio della Cookie Policy senza necessità di richiedere il consenso.
  • Cookie di profilazione di prima parte: installati dal titolare del trattamento dei dati personali per creare profili relativi all’utente al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione in rete. Data la loro particolare invasività nella sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana richiede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, che esprima il proprio consenso e che venga effettuata la notifica la Garante della Privacy.
  • Cookie di profilazione di terza parte: usati da soggetti terzi che accedono alle informazioni in chiaro, quindi non in modalità anonima e aggregata, e li incrociano con altri dati già in loro possesso. Il Sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie di terze parti e non può né installarli direttamente né cancellarli. L’utente è pertanto invitato a verificare sul sito della terza parte la relativa informativa relativa ai cookie. Per tali cookie la normativa prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi, che esprima il proprio consenso nonché che venga effettuata la notifica al Garante Privacy da parte del soggetto che utilizza i dati.

3.DURATA DEI COOKIE

I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza o da un'azione specifica come la chiusura del browser impostata al momento dell’installazione. I cookie possono essere:

  • temporanei o di sessione: sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser;
  • persistenti: sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser.

4.COOKIE INSTALLATI

I cookie presenti su questo Sito sono:

  • cookie tecnici necessari per il funzionamento del sito;
  • cookie di terza parte, che potrebbero effettuare attività di profilazione dell’utente anche all’insaputa del Titolare. Per maggiori informazioni si consiglia di consultare con attenzione le privacy policy dei singoli servizi sotto elencati.
    Di seguito l'elenco dei cookie di terza parte presenti su questo Sito:
    • Google Analytics con IP anonimizzato
      Google Analytics installa cookie per misurare le visite al Sito e gli eventuali acquisti effettuati ai fini di analisi. L’indirizzo IP degli utenti verrà anonimizzato. Per maggiori informazioni e per disattivare questi cookie, consultare la pagina: https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
    • JPaneSliders
      Questo cookie di sessione viene utilizzato per visualizzare le informazioni in tab o pannelli (per esempio la pagina delle FAQ) per memorizzare quale pannello è rimasto aperto quando si lascia la pagina e ci si ritorna in futuro.
    • Cookieaccept
      Di tipo persistente, serve a memorizzare il consenso dell'utente all'utilizzo dei cookie.

5.MANIFESTAZIONE DEL CONSENSO

Alla prima visita del Sito l’utente visualizza automaticamente un banner, contenente sia il link alla presente informativa completa che la richiesta di manifestazione del consenso all’utilizzo dei cookie.

Il consenso può essere prestato dall’utente cliccando il tasto ACCETTO sul banner, effettuando azioni di scroll sulla pagina e/o accedendo ad altre sezioni del Sito cliccando su link presenti nella pagina web sottostante al banner stesso (azione conseguente).

6.COME DISABILITARE I COOKIE

L'utente può gestire le preferenze relative ai cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i cookie installati in passato, incluso il cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di cookie da parte di questo Sito.
Disabilitando tutti i cookie, il funzionamento di questo Sito potrebbe risultare compromesso.

L'utente può trovare informazioni e esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento dei cookie nel suo browser ai seguenti indirizzi:

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-IT/internet-explorer/delete-manage-cookies

Google Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Mozilla Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Apple Safari: https://support.apple.com/kb/PH19214?locale=it_IT

Inoltre si può procedere alla cancellazione dei cookie chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it , dove è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari.

7.DIRITTI DEGLI UTENTI

L’Utente ha la facoltà in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento.

Per esercitare tali diritti, scrivere al Titolare del trattamento dei dati Format s.a.s., via F. Cavallotti 6, 44021 Codigoro (FE) Italia, aiuto@formatsas.com

Le ulteriori informazioni riguardo al trattamento dei dati si possono trovare in questa pagina

Formazione Residenziale

  • Home
  • Formazione
  • ECM
  • Formazione Residenziale

Eventi futuri

I COMPORTAMENTI PROBLEMA NELLA PERSONA ANZIANA ISTITUZIONALIZZATA #WEA0120TN3009
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

La demenza è una sindrome caratterizzata da sintomi cognitivi e comportamentali, che spesso si connotano come importante problematica per la gestione dell’anziano a domicilio o nelle strutture. La letteratura scientifica sull’argomento, evidenzia come spesso i disturbi del comportamento siano la principale causa di ospedalizzazione o ricovero, essi infatti si associano frequentemente alla prescrizione di contenzioni fisiche e farmacologiche, comportando una diminuzione della qualità di vita nella persona anziana e nei care-givers di riferimento. Pertanto, ad adeguati interventi di tipo farmacologico, è necessario abbinarne di tipo psicologico per favorire il benessere della persona anziana nondimeno lo stress dell'equipe di lavoro, permettendo così una riduzione ed un contenimento degli stessi. Il corso in oggetto si propone di fornire conoscenze sulla procedura dell'Analisi Funzionale, per consentire una lettura più efficace del contesto della persona fragile e comprendere meglio il comportamento problema emesso per ridurne la portata oltre che l'intensità dei disturbi del comportamento.

Destinatari

  • Assistenti sociali: 4 crediti formativi

Metodologia Didattica

  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
  • Lezione frontale in modalità webinar
Inizio evento Mercoledì 30 Settembre 2020 14:30
Termine evento Mercoledì 30 Settembre 2020 18:30
Costo per persona euro 30,00 | iscrizioni riservate agli assistenti sociali della Regione Trentino Alto Adige
Ore totali 4
Orario dettagliato 30/09 - dalle 14.30 alle 18.30
Allegato WEA0120TN3009.pdf
LE COMUNICOPATIE DELL'ETA' SENILE E LA RELAZIONE CON IL PAZIENTE ANZIANO #SAC0320TN0610
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Lo scopo dell’intervento formativo è quello di fornire un approccio strategico al problema della comunicazione, attraverso una visione multidisciplinare. Si analizzeranno i meccanismi della comunicazione e si forniranno indicazioni sulle strategie più adeguate per relazionarsi efficacemente con il paziente anziano.

Destinatari

  • Infermiere: saranno assegnati i crediti ECM
  • Logopedista: saranno assegnati i crediti ECM
  • Psicologo: saranno assegnati i crediti ECM
  • Educatore Professionale: saranno assegnati i crediti ECM
  • Medico Chirurgo Tutte Le Discipline: saranno assegnati i crediti ECM
  • Operatore Socio Sanitario

Metodologia Didattica

  • Confronto/dibattito
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Lezione frontale
Inizio evento Martedì 6 Ottobre 2020 9:00
Termine evento Martedì 6 Ottobre 2020 16:00
Costo per persona 30,00 €
Ore totali 6
Orario dettagliato 06/10:
dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00
Luogo ROVERETO (TN) - CASA DI SOGGIORNO SACRA FAMIGLIA -
Allegato SAC0320TN0610.pdf
GESTIONE E RISOLUZIONE DEI CONFLITTI #WEA0520TN0810
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L'iniziativa, ricorrendo ad un approccio multidisciplinare, mira a fornire gli strumenti per avvicinarsi in chiave funzionale ai conflitti interpersonali, con l’intento di individuare punti di collegamento e connessione, utili per l’evoluzione consapevole del conflitto stesso. Viene posta attenzione alla dinamica comunicativa e alla negoziazione come strumenti utili per la mediazione di posizioni difformi; in particolare, vengono affrontate le basi della comunicazione interpersonale efficace in ambito medico e sanitario.

Destinatari

  • Assistenti sociali: 4 crediti formativi

Metodologia Didattica

  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
  • Lezione frontale in modalità webinar
Inizio evento Giovedì 8 Ottobre 2020 14:00
Termine evento Giovedì 8 Ottobre 2020 18:00
Costo per persona euro 30,00 | iscrizioni riservate agli assistenti sociali della Regione Trentino Alto Adige
Ore totali 4
Orario dettagliato 08/10:
dalle 14.00 alle 18.00
Allegato WEA0520TN0810.pdf
DALLA DISFAGIA ALLA NUTRIZIONE ARTIFICIALE: STRATEGIE DI INTERVENTO ASSISTENZIALE #OPI3920MN0910
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L'evento formativo si pone come scopo quello di aggiornare ed approfondire le conoscenze sulla disfagia, per poter proporre un intervento assistenziale corretto ed appropriato alle necessità della persona. Partendo dalle definizioni e dall'analisi dei segni, sintomi e cause di insorgenza, si analizzeranno le complicanze della disfagia e le ricadute sulla salute della persona. Inoltre si definiranno le possibili strategie di intervento durante l'assistenza quotidiana della persona disfagica e le modalità più appropriate per la scelta dei presidi quali SNG (Sondino Naso Gastrico) e PEG. Infine si propone una riflessione sul protocollo di gestione della disfagia: un percorso assistenziale multiprofessionale utile alla gestione della persona disfagica in struttura residenziale.

Destinatari

  • Infermiere: 4,3 crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: 4,3 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Venerdì 9 Ottobre 2020 8:30
Termine evento Venerdì 9 Ottobre 2020 12:30
Costo per persona Iscritti OPI Mantova: 15,00 | Iscritti altri OPI: € 50,00 | Studenti (massimo 5 posti): € 15,00
Ore totali 4
Orario dettagliato 09/10: dalle 08.30 alle 12.30
Luogo MANTOVA (MN) - SALA DELLE CAPRIATE
Allegato OPI3920MN0910.pdf
ALIMENTAZIONE CONSAPEVOLE: LA MINDFUL EATING E LA SUA APPLICAZIONE NEI DISTURBI DELL’ALIMENTAZIONE E DELLA NUTRIZIONE  #ECM0620TN1410
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

La mindfulness, pratica di consapevolezza, è sempre più utilizzata per migliorare l’autoregolazione. Le nuove evidenze scientifiche mostrano il potenziale di questo approccio anche in campo alimentare, sia in ambito clinico che di interventi di salute. Quando cominciamo a introdurre consapevolezza nel comportamento alimentare, cominciamo a porre attenzione a tutte le attività quotidiane dedicate al cibo: comprarlo, prepararlo, servirlo, mangiarlo, lavarlo e l'ambiente fisico e sociale in cui lo mangiamo. Questa pratica ci fa recuperare l’ascolto del nostro corpo, riconoscere e differenziare le sensazioni e i nostri bisogni imparando a sentirci soddisfatti e a saperci prendere cura di noi stessi. Il corso è un percorso formativo sull’utilizzo della pratica di consapevolezza nell’alimentazione; saranno spiegate e sperimentate alcune pratiche di meditazione capaci di dare risposte agli operatori del settore e non. Saranno presentate le ricerche scientifiche di evidenza della mindful eating e le loro implicazioni per l’utilizzo clinico di questa pratica nel trattamento psicoterapico dei disturbi dell’alimentazione e della nutrizione, in particolare nel discontrollo delle abbuffate, e nei pazienti che seguono un comportamento alimentare a regime restrittivo.

Destinatari

  • Tutte Le Professioni: saranno erogati i crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
Inizio evento Mercoledì 14 Ottobre 2020 10:00
Termine evento Giovedì 15 Ottobre 2020 16:30
Costo per persona 200,00 €
Ore totali 12
Orario dettagliato 14/10:
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

15/10:
dalle 09.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.30
Informazioni Aggiuntive Sconto 20% Iscritti Fenalt* - Sconto 20% dipendenti Gruppo Spes*
- Sconto 20% Dipendenti OIC Padova*
- Sconto 20% dipendenti Osp.S.Pancrazio - Arco (TN)*
Sconto 25% per studenti** (esclusi dall'obbligo ECM)
*per poter attivare le convenzioni è necessario essere iscritti alla convenzione collaborazioni
**per poter attivare lo sconto Studenti è necessario essere iscritti alla convenzione Studenti
Luogo TRENTO (TN) - FORMAT TRENTINO - AULA 1
Allegato ECM0620TN1410.pdf
PROTOCOLLO MBSR (MINDFULNESS BASED STRESS REDUCTION) ON - LINE PER LE PROFESSIONI DI CURA E DI AIUTO #WEA3220TN2710
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Le professioni di cura e di aiuto ci espongono a situazioni di fatica relazionale e potenzialmente stressogene, sia nell'incontro con le persone a cui è rivolto l'intervento, sia all'interno dell'organizzazione del lavoro con i colleghi. Le capacità empatiche umane, che consentono di risuonare con le emozioni e le sofferenze altrui, se riconosciute e adeguatamente affrontate, diventano ulteriore risorsa professionale. Il percorso MBSR proposto, ideato da Jon Kabat-Zinn, favorisce l'esperienza di Mindfulness o Consapevolezza intesa come attenzione  consapevole, intenzionale e non giudicante rivolta alla propria esperienza nel momento in cui essa accade. Consente di riconoscere, accettare e trasformare la realtà della vita così come essa si presenta e sviluppare un maggior senso di agio e fiducia nella relazione con se stessi e le persone significative. Sviluppare questo tipo di attenzione rende più presenti a se stessi e quindi più capaci di gestire gli stati interni - pensieri, emozioni e ricordi - e gli accadimenti della vita. Numerose evidenze scientifiche dimostrano strette correlazioni tra condizione di distress e patologie acute o croniche, come ad esempio disturbi a carico del sistema cardiocircolatorio, depressione, attacchi d'ansia, burn-out. Una pratica regolare di Mindfulness ha ricadute positive sull'organismo, ad esempio in termini di risposta immunitaria, di ispessimento e maggiore attivazione della corteccia prefrontale, di diversa produzione di ormoni, correlati con risposte di ansia e stress, quali cortisolo e adrenalina.
Le pratiche di Mindfulness, in sintesi, coinvolgendo in modo integrato il corpo e la mente, promuovono un miglior equilibrio
psicofisico, consentendo di prevenire o alleviare gli stati di ansia e di stress, in contesti di vita personale e/o professionale.

Destinatari

  • Assistenti sociali: crediti formativi in fase di definizione

Metodologia Didattica

  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
  • Lezione frontale in modalità webinar
Inizio evento Martedì 27 Ottobre 2020 8:30
Termine evento Martedì 22 Dicembre 2020 10:30
Costo per persona euro 250,00 | iscrizioni riservate agli assistenti sociali della Regione Trentino Alto Adige
Ore totali 20
Orario dettagliato vedi brochure
Allegato WEA3220TN2710.pdf
PROTOCOLLO MBSR (MINDFULNESS BASED STRESS REDUCTION) ON - LINE PER LE PROFESSIONI DI CURA E DI AIUTO #WEB3220TN2710
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Le professioni di cura e di aiuto ci espongono a situazioni di fatica relazionale e potenzialmente stressogene, sia nell'incontro con le persone a cui è rivolto l'intervento, sia all'interno dell'organizzazione del lavoro con i colleghi. Le capacità empatiche umane, che consentono di risuonare con le emozioni e le sofferenze altrui, se riconosciute e adeguatamente affrontate, diventano ulteriore risorsa professionale. Il percorso MBSR proposto, ideato da Jon Kabat-Zinn, favorisce l'esperienza di Mindfulness o Consapevolezza intesa come attenzione  consapevole, intenzionale e non giudicante rivolta alla propria esperienza nel momento in cui essa accade. Consente di riconoscere, accettare e trasformare la realtà della vita così come essa si presenta e sviluppare un maggior senso di agio e fiducia nella relazione con se stessi e le persone significative. Sviluppare questo tipo di attenzione rende più presenti a se stessi e quindi più capaci di gestire gli stati interni - pensieri, emozioni e ricordi - e gli accadimenti della vita. Numerose evidenze scientifiche dimostrano strette correlazioni tra condizione di distress e patologie acute o croniche, come ad esempio disturbi a carico del sistema cardiocircolatorio, depressione, attacchi d'ansia, burn-out. Una pratica regolare di Mindfulness ha ricadute positive sull'organismo, ad esempio in termini di risposta immunitaria, di ispessimento e maggiore attivazione della corteccia prefrontale, di diversa produzione di ormoni, correlati con risposte di ansia e stress, quali cortisolo e adrenalina.
Le pratiche di Mindfulness, in sintesi, coinvolgendo in modo integrato il corpo e la mente, promuovono un miglior equilibrio
psicofisico, consentendo di prevenire o alleviare gli stati di ansia e di stress, in contesti di vita personale e/o professionale.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: 20 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Confronto/dibattito
  • Lezione frontale in modalità webinar
Inizio evento Martedì 27 Ottobre 2020 8:30
Termine evento Martedì 22 Dicembre 2020 10:30
Costo per persona 250,00 €
Ore totali 20
Orario dettagliato vedi brochure
Allegato WEB3220TN2710.pdf
VALUTAZIONE MULTIDIMENSIONALE, COUNSELLING E FACILITAZIONE IN PAZIENTI NELL’AMBITO DELLA “CANCER SURVIVORSHIP” #WTV0120TN0411
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Corso ECM Webinar/FAD pensato appositamente per volontari LILT e personale sanitario di preparazione alla valutazione multidimensionale, al Counselling ed alla facilitazione negli accessi alle risorse sul territorio, di persone guarite da tumore, uscite dunque dal canonico percorso oncologico, ma bisognose di attenzioni soprattutto in campo preventivo e sociale.

Destinatari

Tutte le professioni sanitarie: 50 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Lezione frontale in modalità webinar
Inizio evento Mercoledì 4 Novembre 2020 9:00
Termine evento Mercoledì 15 Dicembre 2021 13:00
Data inizio iscrizioni 16-09-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 04-11-2020 0:00
Costo per persona La partecipazione è gratuita.
Ore totali 68
Destinatari Tutte le professioni saniatrie
Crediti ECM 50
Allegato WTV0120TN0411.pdf
RETRAINING SUL TRIAGE GLOBALE ED AGGIORNAMENTO SULLE NUOVE LINEE GUIDA #GFT1820MI1811
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

L’evoluzione del Triage in Pronto Soccorso da quel primo DPR 27 Marzo 1992 è stata progressiva e continua, crescendo di pari passo con l’evoluzione della professione infermieristica. L’atto d’intesa Stato Regioni del 1996 ha posto le basi per lo sviluppo di modelli di triage per lo più ancora sconosciuti in Italia in quel periodo. Le Linee Guida emanate nel 2001 che rappresentato un punto di svolta nel miglioramento del sistema di Triage infermieristico definiscono importanti aspetti di questa funzione e ancor oggi costituiscono un valido riferimento. Negli ultimi anni, con il progressivo sviluppo delle metodologie di valutazione, l’insorgenza di nuovi bisogni di salute, il progressivo invecchiamento della popolazione, l’aumento della complessità dei pazienti, è emersa la necessità di ridefinire nel dettaglio le modalità di triage, promuovendo la realizzazione di un modello uniforme e condiviso a livello nazionale. A questo si aggiunge la necessità di ridefinire il ruolo del professionista infermiere che svolge la funzione di triage e specificare criteri per un percorso formativo rigoroso. Nascono così queste nuove linee di indirizzo sul triage intraospedaliero, approvate dalla Conferenza Stato Regione il 1/9/2019 e pubblicate sul sito del Ministero della Salute che esprimono la volontà della comunità professionale e delle istituzioni di indicare soluzioni organizzative funzionali alla gestione delle emergenze, orientate ai nuovi bisogni di salute della popolazione e in linea con le evidenze scientifiche più recenti. Contestualmente alle linee guida per il triage nascono anche quelle per l’OBI, con l’obiettivo di dare modalità uniformi per migliorare i processi di presa in carico in tempi brevi e l’appropriatezza dei ricoveri ospedalieri. Contemporaneamente a questi documenti sono state anche formulate le linee di indirizzo per lo sviluppo del piano di gestione del Sovraffollamento dei PS, che hanno l’obiettivo di suggerire strategie per la rilevazione e la gestione dei momenti di Overcrowding. Questo corso, oltre a costituire un importante occasione formativa di retraining sulla metodologia del Triage Globale (modello indicato dalle linee di indirizzo 2019 come adeguato per le realtà italiane), offre momenti di confronto tra i vari professionisti sulle reali difficoltà ad applicare nel concreto delle realtà operative quanto previsto in letteratura. La dettagliata descrizione di quanto contenuto nelle nuove linee di indirizzo sul triage intraospedaliero 2019, dei punti essenziali dei documenti OBI e piano per il sovraffollamento, seguiti da esercitazioni sul nuovo sistema di codifica a 5 livelli di priorità, permetterà l’acquisizione di competenza su questi importanti specifiche questioni.

Destinatari

  • Infermiere: 9 crediti ECM
  • Infermiere Pediatrico: 9 crediti ECM
  • Medico Chirurgo Tutte Le Discipline: 9 crediti ECM
  • Ostetrica/o: 9 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezioni frontali ed interattive
  • Lavori di gruppo
  • Casi clinici simulati
  • Discussioni guidate
  • Role play
Inizio evento Mercoledì 18 Novembre 2020 8:45
Termine evento Mercoledì 18 Novembre 2020 18:00
Data inizio iscrizioni 16-09-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 18-11-2020 0:00
Costo per persona vedi brochure
Ore totali 7:30
Orario dettagliato 08.45/13.15 - 14.15/18.00
Luogo Ospedale San Luca - Sala Convegni - Milano
Allegato GFT1820MI1811.pdf
TO CURE OR TO CARE, THAT IS THE QUESTION. LA TECNICA TEATRALE COME STRUMENTO DI CONOSCENZA DI SE' E DI RELAZIONE PER LE PROFESSIONI DI CURA E DI AIUTO IN AMBITO PEDIATRICO #WEB3520TN2711
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Prendersi cura di una persona in un contesto ospedaliero o di assistenza sociale significa certo garantirle le prestazioni tecnico assistenziali di cui ha bisogno, ma significa anche rendersi conto che quella relazione che si instaura con il paziente apre un orizzonte che include l'altro come qualcuno di cui occuparsi e preoccuparsi, e questo coinvolge inevitabilmente la propria dimensione emotiva; nel prendersi cura di qualcuno si stabilisce un legame non solo con l'altro, ma anche con se stessi e con le proprie dinamiche esistenziali. Nella pratica professionale quindi, non si portano soltanto le competenze scientifiche acquisite con lo studio e l'esperienza, ma anche pezzi di storia personale, istanze affettive, dinamiche inconsce inconsapevoli, che anche se latenti, incidono sui comportamenti e sugli atteggiamenti relazionali, producendo effetti molto rilevanti nel rapporto con il paziente. È quindi utile, quando si lavora in questo ambito, essere consapevoli del fatto che il tipo di relazione che si instaura tra l'operatore e l'assistito ha molto a che fare con la dimensione emotiva, e, a secondo di come è vissuta, può incidere sul processo di guarigione. Alla base di un buon processo di cura vi è (anche) una buona comunicazione: il dialogo, l'ascolto attivo, l'accoglienza hanno numerosi effetti benefici sulla salute del paziente. Il “caring” diviene fondamentale perché l'assistito non perda mai la percezione di essere una persona: ascolto, empatia, accettazione, rispetto, sono alcune delle forme di relazione che l'operatore socio sanitario deve mettere in atto attraverso una relazione che l'operatore socio sanitario deve mettere in atto attraverso una forma di forma di auto consapevolezza. auto consapevolezza. In considerazione di tutto questo nasce l'idea di un percorso formativo attraverso tecniche teatrali specifiche, che consenta ai professionisti di acquisire le capacità relazionali per sviluppare competenze di caring da mettere in atto quotidianamente nella loro professione.

Destinatari

  • Infermiere Pediatrico: 10 crediti ECM
  • Medico Chirurgo (Pediatria): 10 crediti ECM
  • Pediatri di Libera Scelta: 10 crediti ECM
  • Psicologo: 10 crediti ECM
  • Educatore Professionale: 10 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Analisi e discussione di casi e problemi
  • Lezione frontale
Inizio evento Venerdì 27 Novembre 2020 15:00
Termine evento Sabato 18 Dicembre 2021 17:30
Data inizio iscrizioni 14-09-2020 0:00
Chiusura iscrizioni 27-11-2020 0:00
Costo per persona 90,00 €
Ore totali 10
Destinatari Infermiere Pediatrico, Medico Chirurgo (Pediatria), Pediatri di Libera Scelta, Psicologo, Educatore Professionale
Crediti ECM 10
Allegato WEB3520TN2711.pdf
VIOLENZA DI GENERE. FORME, DIMENSIONI, LINEE GUIDA #WEB1921TN2101
Finalità
Destinatari
Didattica

Finalità

Secondo l'OMS la violenza contro le donne rappresenta, oltre che un fenomeno sociale, un problema di salute di enormi proporzioni. Gli abusi fisici e psicologici colpiscono oltre il 35% delle donne del mondo e le conseguenze sulla loro vita e sulla loro salute possono portare a problemi cronici.

Destinatari

  • Tutte le professioni sanitarie: saranno erogati 4 crediti ECM

Metodologia Didattica

  • Lezione frontale
  • Analisi e discussione di casi e problemi
Inizio evento Giovedì 21 Gennaio 2021 9:00
Termine evento Giovedì 21 Gennaio 2021 13:00
Costo per persona 35,00 €
Ore totali 3
Orario dettagliato 21/01/2021:
dalle 09.00 alle 13.00
Allegato WEB1921TN2101.pdf

Ricerca Eventi

Settembre   2020
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Luogo

Mappa Eventi

Prossimi convegni

+39 0533 713 275
+39 0533 717 314
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA e C/F: 01569060385
REA FE 178788

+39 0461 825907
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA e C/F: 02181910221
REA TN 205821

Ente accreditato presso la Provincia Autonoma di Trento per la formazione in ambito dell'emergenza ed urgenza e per l'uso del defibrillatore esterno semiautomatico (DAE), per personale non sanitario (determinazione n. 64 del 18 giugno 2014)

Certificazione ISO 9001:2015 per la progettazione ed erogazione di eventi formativi



Educazione Continua in Medicina
format Provider Standard n° 514



format - Centro di formazione

Contattaci